TuscolanoToday

Fermato per un controllo mostra documenti falsi: arrestato

Il documento era emesso a nome di un ignaro cittadino

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un romeno di 43 anni, con precedenti, con l’accusa di falsa attestazione o dichiarazione a pubblico Ufficiale e possesso di documenti di identità falsi.

I militari mentre erano impegnati in normali controlli alla circolazione stradale, nel quartiere di Cinecittà, hanno fermato per un controllo il 43enne. Alla richiesta di mostrare un documento di identità, lo straniero, residente a Roma da alcuni anni, ha fornito una carta di identità contraffatta.

L’uomo è stato condotto in caserma per permettere ai militari di effettuare ulteriori accertamenti. In effetti, i successivi controlli, svolti anche presso l’anagrafe Capitolina, hanno permesso di appurare che il documento, emesso a nome di un ignaro cittadino romano, risultava smarrito.

Pertanto l’uomo è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento