rotate-mobile
Cinecittà Cinecittà / Piazza di Cinecittà

Coronavirus, Monica Lozzi è positiva al tampone. La conferma della presidente del VII municipio

La presidente del Municipio VII è risultata positiva al tampone. Lozzi: "Ho ricevuto il risultato nella giornata di giovedì 15 ottobre. Continuerò a lavorare da remoto e tornerò agguerrita come sempre"

Monica Lozzi, la presidente del Municipio VII è risultata positiva al tampone. La notizia è stata comunicata dalla diretta interessata che sta per iniziare la terapia farmacologica.

L'esame

La presidente ha spiegato di aver accusato i sintomi del Covid 19. Da lì la decisione di eseguire l’esame presso uno dei Drive In accreditati dalla ASL. L’esito le è stato trasmesso circa quarantotto ore dopo la somministrazione del tampone nucleare.

I sintomi

“Avevo febbre e tosse già dalla serata di sabato, di conseguenza sono andata a fare il tampone. Il risultato mi è stato comunicato nella giornata di giovedì 15 ottobre. Ma già nei giorni scorsi avevo avvertito le persone con cui ero entrata in contatto” ha riferito a Romatoday la minisindaca che, a fine luglio, aveva annunciato la sua uscita dal Movimento 5 stelle.

Al lavoro da remoto

Monica Lozzi dovrà osservare un periodo di riposo e di cure. Un periodo di stop necessario per affrontare al meglio la terapia farmacologica che, ha riferito a Romatoday, partirà immediatamente. “Sarò costretta a casa per un periodo di riposo ma seguirò a lavorare da remoto - ha dichiarato la minisindaca del Municipio più popoloso di Roma -  Mi rivedrete presto, agguerrita e decisa come sempre”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Monica Lozzi è positiva al tampone. La conferma della presidente del VII municipio

RomaToday è in caricamento