Cinecittà Cinecittà / Via Tuscolana

Smog, Cinecittà maglia nera. "Servono investimenti sull'intermodalità"

La centralina di Cinecittà sta registrando livelli altissimi di PM10: i valori hanno quasi raddoppiato la soglia indicata da Arpa. Per i cittadini bisogna "incentivare la mobilità sostenibile nelle periferie"

La vigilia di Natale la centralina che a Cinecittà registra i tassi di presenza del PM10 ha toccato quota 92 microgrammi per metrocubo. E' stata così quasi raddoppiata la soglia fissata dall'Arpa Lazio. Le polveri sottili continuano a rappresentare una minaccia per il territorio amministrato da Susi Fantino. Ed i cittadini dimostrano d'esserne consapevoli.

UNA CAMERA A GAS - A lanciare l'SOS ci ha pensato il Settimo Biciclettari. "Viviamo in una camera a gas. Nel VII Municipio il livello di inquinamento è quasi doppio rispetto ai livelli di guardia stabiliti. Se a Roma la situazione è diventata preoccupante, l’aria nel VII Municipio è diventata irrespirabile e la maglia nera della centralina di Cinecittà lo conferma". Il Coordinamento ciclistico ha confrontato i dati messi a disposizione da Roma Capitale. E dal ventidue al ventiquattro dicembre, la Tuscolana è risultata la strada più vulnerabile della città. Addirittura, secondo quanto riporta il Settimo Biciclettari, il 23 dicembre si sarebbe arrivati a raggiungere quota 96 microgrammi per metrocubo, contro i 50 che l'Arpa fissa come valore limite giornaliero.

LE MISURE NECESSARIE - "Non si può continuare in questo modo – osserva Dario Piermarini, del Settimo Biciclettari –   le conseguenze per la nostra salute sono e saranno sempre più gravi. E’ necessario ripensare in maniera seria alla mobilità e al trasporto urbano. Il Settimo Biciclettari, i comitati di quartiere, le associazioni sportive, culturali, politiche del VII Municipio sono pronte a fare la loro parte ma l’Amministrazione comunale deve varare misure serie, incentivando la mobilità sostenibile nelle periferie attraverso le infrastrutture e favorendo l’intermodalità (metro A + bus + bici). Purtroppo, anche su questo fronte, il Settimo Municipio continua ad essere abbandonato, orfano della propria Amministrazione e senza le dovute attenzioni riservate agli altri Municipi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, Cinecittà maglia nera. "Servono investimenti sull'intermodalità"

RomaToday è in caricamento