Cinecittà Cinecittà / Piazza di Cinecittà

Appia e Tuscolana, il Municipio VII lancia la campagna #Comprasottocasa: “E’ a sostegno dei piccoli commercianti”

Sui marciapiedi realizzata l’originale grafica. Lozzi: “E' un’iniziativa a supporto del commercio locale”. Le vernici durano 30 giorni

Sui marciapiedi della via Tuscolana e di via Appia Nuova sono apparsi 80 graffiti. Fanno parte della nuova campagna #comprasottocasa che ha deciso di lanciare il Municipio VII.

Attività danneggiate dal Covid

L’iniziativa nasce da una richiesta maturata dal Consiglio municipale. Ed è dedicata alle attività commerciali che “hanno subito in modo significativo il congelamento socio economico” causato prima dal lockdown e poi dalle restrizioni imposte per limitare la pandemia. In loro soccorso è stato lanciato un salvagente dall’ente di prossimità che ha scelto di puntare su una campagna di comunicazione.

A sostegno del commercio locale

I “GreenGraffiti” sono realizzati dalla stessa azienda che nel 2020 aveva sprimentato una simile iniziativa nel territorio. All'epoca la grafica era destinata alla promozione delle piste ciclabili. Questa modalità di comunicazione presenta il duplice vantaggio di non essere impattante nè sul piano visivo, a differenza dei classici cartelloni, nè tantomeno è impattante a livello ambientale.“Abbiamo chiesto di replicare la grafica in un’ottantina di punti, disseminati lungo le due nostre arterie principali. Lì si concentrano i commercianti locali che stanno pagando un prezzo importante al Coronavirus” ha spiegato la presidente del Municipio VII Monica Lozzi.

Una campagna ecologica

Nelle grafiche, costate all’ente municipale 1600 euro, sono presenti dei codici QR. Posizionandovi sopra Tablet o Smartphone consente di accedere alle pagine gestite dalle associazioni di commercianti della Tuscolana e dell’Appio Latino. “Le vernici utilizzate sono completamente ecologiche ed hanno anche una durata limitata nel tempo - ha spiegato l’assessore al Commercio Piero Accoto - l’accordo con l’azienda che le ha realizzata prevede che siano cancellate dopo 30 giorni, perchè gli agenti atmosferici finirebbero per sbiadirle”. 

La sperimentazione

L’iniziativa “è stata già sperimentata in città come Milano, Torino, Napoli e Catania” hanno fatto sapere sempre dal Municipio VII. A Roma, invece, non era ancora stata tentata. Saranno i pedoni che quotidianamente percorrono i marciapiedi dell’Appio Latino o della Tuscolana, a decretarne l’eventuale successo. Il banco di prova ha una durata di tempo relativamente breve. Tra un mese, la campagna appena avviata, sarà infatti conclusa. Per farlo, basterà un semplice getto d’acqua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appia e Tuscolana, il Municipio VII lancia la campagna #Comprasottocasa: “E’ a sostegno dei piccoli commercianti”

RomaToday è in caricamento