rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cinecittà Cinecittà / Via Lemonia

Parco degli Acquedotti, torna il Cinecittà Film Festival

Per la quarta edizione, organizzata la rassegna cinematografica nata per accendere i riflettori sul destino dei lavoratori degli Studios. Quest’anno l’evento è accompagnato dalla petizione “Apriamo Cinecittà”

Quattro giorni di proiezioni nella splendida cornice del Parco degli Acquedotti. Torna il Cinecittà Film Festival, l'evento creato per accendere i riflettori sugli studios e sul destino dei suoi lavoratori. Per lanciarlo, lunedì 10 luglio è stata indetta una conferenza stampa in un luogo simbolico: Santa Croce in Gerusalemme. E' lì infatti che si trova la Direzione Generale del Cinema del Mibact.

Le novità dell'edizione 2017

La quarta edizione del festival organizzato dalla rete Cinecittà Bene Comune, ha un sapore particolare. E’ quella infatti che coincide con gli ottanta anni dalla nascita degli stabilimenti di Cinecittà. Ma non solo. Con la recente acquisizione di tutto il pacchetto azionario da parte dell’ Istituto Luce, finisce la gestione privatistica degli studios. Una buona notizia soprattutto per i lavoratori che lì sono impiegati e per difendere i quali, quattro anni fa, il festival è stato creato.

La ricerca del confronto

“Negli anni – spiegano gli organizzatori -  il Festival è stato affiancato e abbracciato da altre e numerose realtà, oltre ad avere avuto l’appoggio di numerosi esponenti del mondo cinematografico e culturale: da Ettore Scola a Dario Argento a Citto Maselli, passando per Ninetto Davoli, Wilma Labate, Costanza Quatriglio, Ascanio Celestini e Gaetano Di Vaio. Luogo di libero confronto e espressione, il Festival cerca nella sua programmazione di stimolare il dibattito e la riflessione, ogni anno, su temi di rilevanza sociale e politica, prevedendo al suo interno uno spazio per la discussione diretta con gli autori e l’organizzazione di tavole rotonde tematiche a cui chiunque può liberamente assistere e partecipare”.

La campagna "Apriamo Cinecittà"

La ricerca di uno scambio costante con il tessuto in cui s’inserisce, rappresenta probabilmente la caratteristica più peculiare di questo festival. Una specificità che, anche quest’anno, emerge con forza. Per la quarta edizione infatti verrà lanciata la campagna “Apriamo Cinecittà”. Verrà così attivata una raccolta firme per l’accesso gratuito all’’iniziativa “Cinecittà si Mostra” che si svolge all’interno degli Studios. A beneficiarne, secondo le intenzioni dei sottoscrittori, dovranno essere i residenti del Municipio VII. Cinecittà Film Festival si svolgerà dal 13 al 17 luglio. L’ingresso, come ogni anno, sarà rigorosamente libero.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco degli Acquedotti, torna il Cinecittà Film Festival

RomaToday è in caricamento