menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le nuove rastrelliere nella scuola Hertz

Le nuove rastrelliere nella scuola Hertz

Al Quadraro e a Cinecittà Est si andrà a scuola in bici: negli istituti arrivano le rastrelliere

Sistemati i primi moduli per posteggiare le bici. Lozzi: “E’ un segnale di cambiamento”

A scuola in bici, percorrendo le piste ciclabili giallo-rosse del Municipio VII. Succede a Cinecittà Est, ma anche al Quadraro dove, dietro le pressioni dell’ente di prossimità, sono state installate delle nuove rastrelliere.

Gli studenti in bici

“Se costruisci le infrastrutture poi qualcuno le utilizza, ed è esattamente quanto sta accedendo per alcune scuole del nostro territorio” ha commentato la presidente del Municipio VII Monica Lozzi.  Agli studenti sembra piacere l’opportunità offerta dalle nuove e vecchie ciclabili. Al punto tale che, chi si sposta inforcando le due ruote a pedali, ha il problema di non avere spazi sicuri dove poterle lasciare.

La ciclabile e le rastrelliere

Poiché il numero di studenti che si sposta in bici è aumentato “abbiamo ricevuto richieste da parte dei dirigenti scolastici del nostro territori  di sistemare delle rastrelliere in prossimità degli edifici scolastici” ha spiegato la Minisindaca. Le prime sono già state installate. Si trovano nell’istituto superiore Hertz di via Procaccini. Lì è presente un tratto di ciclabile, quella che collega Cinecittà con Tor Vergata, che è stata progettata e realizzata dal Municipio VII.

Anche al Quadraro

Non ci sono soltanto i moduli sistemati nel cortile della scuola superiore di via Procaccini. Anche difronte alla scuola Salvo D’Acquisto di via Selinunte sono stati appena sistemate delle rastrelliere. Saranno ancora più utili in futuro perché, oltre alla ciclabile di via Lemonia, gli studenti potranno beneficiare anche di un altro percorso che “passerà dentro al Quadraro, percorrendo via Lucio Mario Perpetuo, via Marco Decumio, via Selinunte” ha spiegato l’assessore municipale alla mobilità Salvatore Vivace. 

Il cambio culturale

Il percorso ciclabile del Quadraro servirà anche a garantire una connessione tra il parco di Tor Fiscale ed il Parco degli Acquedotti. Ne beneficeranno i tanti fruitori delle aree verdi ma soprattutto potranno goderne gli studenti che già oggi percorrono via Lemonia in bici. “È in atto un cambio culturale di cui ancora molti non sono consapevoli” ha sottolineato Lozzi. Ma i primi risultati si cominciano ad apprezzare. E le richieste delle rastrelliere lo dimostrano.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento