rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Tuscolano Cinecittà / Piazza di Cinecittà

Natale a Cinecittà, Giuliano (FdI): “Tutti i 40mila euro spesi sono delle marchette”

Il Capogruppo di Fratelli d’Italia va all’attacco del Presidente Fantino: “Adesso basta, non faremo più sconti”

Anche il Capogruppo di Fratelli d’Italia, attraverso un post pubblicato sul proprio profilo facebook, ha commentato l’utilizzo dei fondi messi a disposizione da Roma Capitale per le iniziative culturali di Natale e Capodanno. “Finalmente anche Tuscolano Today è riuscito a fare un articolo su questa vicenda contro la gestione Fantino” ha esordito Fulvio Giuliano  cui evidentemente è sfuggito l’ articolo dello scorso 13 dicembre, in cui si affrontava la questione.

LE PRESUNTE MARCHETTE - “Una volta era l'albero, poi gli oggetti per l'addobbo ed infine 3200 euro per il progetto da portare in alcune scuole elementari per il riciclo e il riuso. Tutti i 40000 euro  - incalza il Capogruppo di Fratelli d’Italia - sono state delle marchette a vantaggio di associazioni amici come l'aver cambiato il piano dei mercatini natalizi per far spazio ai mercatini culturali e quindi capaci di ospitare associazioni vicine”.

L'AFFONDO DI FRATELLI D'ITALIA - “Fantino basta – prosegue il post  con un attacco a 360 gradi - Ti sei tenuta le deleghe più importanti come quella dell'AMA ed in questi giorni il nostro municipio è diventato la pattumiera di riferimento a differenza di altri dove la differenziata è partita o sta partendo. Da noi sarà nel 2015 se tutto va bene. Bisogna forzare la mano ed anticipare l'operazione. Per non parlare dell'Urbanistica –prosegue Giuliano - una bomba ad orologeria che ancora dopo sei mesi di governo del municipio non si è fatta neanche una commissione in merito, visto che sempre la Fantino ne detiene la delega” .

I PROPOSITI PER IL NUOVO ANNO - “Noi di Fratelli d'Italia , insieme ad altri esponenti della minoranza – promette infine Giuliano - non faremo più sconti a nessuno e con l'anno nuovo pretenderemo di affrontare le questioni con forza e determinazione per il bene della collettività al fine di migliorarne le condizioni i modo definitivo.  A presto Fantino”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Cinecittà, Giuliano (FdI): “Tutti i 40mila euro spesi sono delle marchette”

RomaToday è in caricamento