TuscolanoToday

Capannelle, suicidio sui binari: decapitato dal treno per Venezia

La vittima si è sdraiata sui binari ed è stato ucciso dall'arrivo del treno da Napoli per Venezia. A ritrovare il corpo gli agenti della polizia ferroviaria alle 11 di domenica mattina

Suicidio sui binari nella mattinata di domenica mattina all'altezza della stazione di Capannelle. A perdere la vita un uomo che si è sdraiato sui binari ed è stato travolto e decapitato dal treno che proveniva da Napoli ed era diretto a Venezia.

Gli agenti sono intervenuti alle 11 di domenica mattina e arrivati sul posto hanno constatato che l'uomo era molto travolto dal convoglio . L'uomo è stato trovato con la testa distesa sui binari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento