menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le balle di fieno consegnate in via Appia nuova

Le balle di fieno consegnate in via Appia nuova

Capannelle, arriva il fieno per gli animali del circo: offre la Polizia locale

Una gara di solidarietà, fatta partire dagli agenti del VII Gruppo Tuscolano e sposata anche dagli altri vigili della Capitale. Donati 12 balloni di fieno per gli animali del circo fermato dalla pandemia

Dodici grosse balle di fieno. In via Appia Nuova, nella mattinata del 30 novembre, è stata scaricata una gran quantità di foraggio. Serviranno a nutrire gli animali del Circo Lidia Togni.

Fermati dal Covid

L’arrivo delle derrate alimentari era stata invocato dagli stessi circensi. La loro attività è ferma dai tempi del lockdown. Sono riusciti ad esibirsi soltanto per una settimana, nel mese di ottobre. Troppo poco. Poi i DPCM, pensati per arginare la nuova ondata del Covid 19, hanno imposto un nuovo stop. La compagnia, ferma da troppo tempo, sta attraversando un periodo complicato. Al punto da spingere i suoi rappresentanti ad invocare l’aiuto dei cittadini e, soprattutto, delle istituzioni.

L'iniziativa della Polizia locale

All’appello del circo di stanza a Capannelle ha risposto la Polizia locale. Sono stati gli agenti del VII Gruppo Tuscolano a dare impulso ad una raccolta fondi tra il personale per l'acquisto di cibo per gli animali, ormai in sofferenza a causa delle difficoltà economiche che hanno colpito il settore e che non permettevano il regolare reperimento degli alimenti necessari alla loro sopravvivenza. 

La gara di solidarietà

Il gesto di solidarietà  in breve tempo ha contagiato anche gli altri Gruppi dei caschi bianchi. Così è stato possibile  acquistare la prima partita di fieno, i 12 balloni che sono stati consegnati il 30 novembre. Un’iniziativa che è destinata ad andare avanti perchè, ha fatto sapere la Polizia Locale, gli agenti  che hanno preso a cuore la vicenda, stanno proseguendo nella raccolta di ulteriori donazioni. Serviranno per reperire altro mangime per gli animali del circo. A Capannelle sono infatti presenti due elefanti, sedici cavalli, due dromedari, due buoi di razza watussi e sei tigri.

La gratitudine

La famiglia Togni, attraverso Vinicio Canestrelli, nipote di Lidia Togni e responsabile del benessere animali nel circo di stanza a Capannelel, ha espresso “commozione e ringraziamento” per l’iniziativa messa in campo dalla Polizia locale. “Un esempio di generosità e di cuore, da parte delle istituzioni locali - hanno dichiarato i titolari del circo fermo in via Appia Nuova - che è la dimostrazione, qualora ce ne fosse bisogno, che oltre alla divisa c’è di più”.

Le balle consegnate per gli animali del circo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento