Tuscolano San Giovanni / Via della Stazione Tuscolana

Tuscolana, autista Atac ferito agli occhi da un passeggero

L'uomo pretendeva di salire sull'autobus fra una fermata e l'altra. Una volta sul mezzo ha preso a calci la cabina di guida e ha colpito agli occhi l'autista

Un altro autista dell'Atac è stato di nuovo vittima di un'aggressione, dopo i fatti dei giorni scorsi ad Acilia e ad Ostia. R.M., 30 anni, era alla guida dell'autobus 85 nei prssi della stazione Tuscolana quando un uomo ha iniziato a colpire la porta posteriore del mezzo, pretendendo di salire sull'autobus durante il tragitto tra una fermata e l'altra.

Una volta raggiunta la fermata, l'autista ha aperto le porte e fatto salire il passeggero che a quel punto lo ha aggredito, prima sputandogli e poi colpendo con dei calci la porta della cabina di guida del mezzo. Infine ha infilato un dito nell'occhio dell'autista, provocandogli gravi lesioni. Il conducente è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e portato all'ospedale San Giovanni, dove è rimasto in osservazione.

Le volanti della polizia, intervenute sul posto, sono sulle tracce del responsabile. Il questore di Roma, Francesco Tagliente, ha avuto un colloquio telefonico con l'ad di Atac, Carlo Tosti, assicurando la presenza sul territorio delle pattuglie della Questura e ribadendo la collaborazione con Atac per la sicurezza dei passeggeri e degli operatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuscolana, autista Atac ferito agli occhi da un passeggero

RomaToday è in caricamento