rotate-mobile
Appio Claudio Appio Claudio / Piazza di Cinecittà

Sconti per accesso a siti archeologici e acquisti nei negozi: il municipio lavora alla "MR7 Card"

L'iniziativa per rilanciare il turismo di prossimità e le attività commerciali del territorio

Una card con cui ottenere sconti all’ingresso di siti archeologici, musei ed anche per l’acquisto nei negozi convenzionati. E’ questa l’iniziativa a cui sta lavorando il municipio più popoloso della Capitale.

La card MR7

Il rilancio del turismo di prossimità è un obiettivo che, in un territorio attraversato dagli Acquedotti, le Tombe latine, la villa dei Quintili e tutte le bellezze legate al parco dell’Appia Antica è un obiettivo tutt’altro che trascurabile. Il minisindaco Laddaga a più riprese ha dichiarato l’intenzione di lavorarvi ed ora è chiamato a farlo, su indirizzo del consiglio municipale, anche lavorando alla creazione di un’apposita Card.

Il turismo di prossimità 

Il minisindaco del municipio VII e la sua giunta, per effetto del provvedimento recentemente approvato, dovranno effettuare un censimento delle strutture ricettive del territorio, e dei siti di valore artistico e culturale. Due operazioni finalizzate a coinvolgere queste realtà, insieme alle attività commerciali e ristorative, alla creazione di un’apposita carta. Il provvedimento è infatti stato scritto con l'intenzione tanto di valorizzare le bellezze del territorio, quanto nel sostenere le attività commerciali che hanno pagato un dazio alla pandemia.

Cosa prevede la carta

La card, a cui viene collegata una mini guida contenente la mappa del municipio VII e degli esercizi aderenti, prevede una scontistica per musei, siti archeologici ma anche noleggio di bici ed acquisti presso le attività commerciali aderenti. “Il turismo e l'economia da esso derivata rappresentano un asset strategico di rilevanza fondamentale per il nostro paese, l'augurio è che ben presto, così come già in parte avvenuto in estate, Roma possa tornare ad avere i numeri pre pandemia” ha spiegato il consigliere Claudio Lorenzini, il capogruppo della lista civica che ha portato in aula il provvedimento.

“Cultura, cibo, percorsi ciclabili, shopping: questi sono gli ingredienti che saranno inseriti nella card, ingredienti di cui il territorio è ricchissimo e che – ha aggiunto Lorenzini - rappresentano la strada giusta per una crescita reale ed efficace nel tempo in tutti i settori coinvolti” . Alla giunta il compito di rendere efficace la proposta che, dopo il passaggio in varie commissioni, è stata approvata dal parlamentino di Cinecittà.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconti per accesso a siti archeologici e acquisti nei negozi: il municipio lavora alla "MR7 Card"

RomaToday è in caricamento