TuscolanoToday

Il Parco degli Acquedotti è rimasto all’asciutto

A tre anni di distanza dalla sua riattivazione, il torrente di Acqua Mariana del Parco degli Acquedotti è rimasto senz'acqua. I residenti chiedono di capire cosa sia accaduto

Sembra un paradosso, ma il Parco degli Acquedotti è di nuovo all’asciutto. I residenti continuano a lamentarsene da giorni. Ma il fenomeno è stato confermato anche dai Comitati di Quartiere di zona, che hanno provato a segnalare il disagio all’amministrazione municipale. Ad oggi senza ottenerne risposta.

IL RISORGIMENTO DEL PARCO - Tra i primi a far notare il problema Aldo Pirone, storica voce della Comunità Territoriale del Municipio VII. “Da diversi giorni manca di nuovo il flusso dell'acqua che alimentava il laghetto e il torrentello dell'Acqua mariana ripristinato il 22 maggio del 2011 dopo un decennio di interruzione. E' possibile sapere dai nostri amministratori e rappresentanti istituzionali municipali che cosa è accaduto?” Come fa notare Pirone “il ritorno di quell'acqua aveva rappresentato, dopo lo sgombero degli orti abusivi, una sorta di Risorgimento del Parco. Un Risorgimento immortalato dal recente film di Sorrentino 'La grande bellezza' che ha avuto l'effetto di portare in quest'ultimo anno molti turisti a visitare gli scorci degli Acquedotti romani”.

INDIETRO DI DIECI ANNI - Il Comitato di Quartiere di Statuario-Capannelle, impegnato nel tentativo di rilanciare il parco anche attraverso un progetto di mobilità su ferro, conferma il disagio. E fa sapere di aver provveduto, circa due settimane fa, ad informare il municipio. Il CdQ Osteria del Curato, chiede invece  “un rapido approfondimento del problema ed un altrettanto rapida soluzione, perché la degenerazione in atto è inaccettabile”. Insomma, la situazione in essere fa precipitare il Parco degli Acquedotti indietro di dieci anni. E vanifica il lavoro dei volontari che, ogni giorno,  dedicano tempo ed energie per tenerlo in buone condizioni. Un motivo in più per ascoltare l’appello che, i Comitati di Quartiere, hanno lanciato alle istituzioni di prossimità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento