TuscolanoToday

E' pronto il "punto amico" di via Siderno: sarà metà "casa del quartiere" e metà centro anziani

Per la metà di dicembre è prevista l'apertura al pubblico del complesso urbanistico realizzato nel Municipio VII. Ass. Vivace (m5s): "A due anni dalla scadenza della convenzione urbanistica, rischiavamo di perderlo"

All’angolo tra via Siderno e viale Appio Claudio, sta per aprire un nuovo centro civico. Il Municipio VII lo ha definito “la casa del quartiere”. La seconda, realizzata nel territorio, dopo quella inaugurata nel 2018 ad Osteria del Curato.

La casa del quartiere

La struttura, caratterizzata da sei sale, più 3200 metri quadrati di spazio pubblico esterno, è stata formalmente consegnata all’ente di prossimità il 21 novembre. “Rischiavamo di perderla perché  stava scadendo la convenzione urbanistica a cui era legata” racconta l’assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Vivace.

Rischiava di scadere la convenzione

L’opera è collegata all’asilo nido ed al dormitorio realizzato dalla Congregazione di suore Francescane Elisabettiane in via Siderno. “Le suore avevano già costruito la loro struttura ed avevano realizzato anche gli oneri di urbanizzazione. Mancava invece il cosiddetto ‘punto amico’ che, a causa di una variante, si era impantanato – ha chiarito l’assessore municipale – siamo riusciti a sbloccare questa situazione, a due anni dalla scadenza della relativa convenzione”. Ora la struttura è stata consegnata al Municipio VII.

Centro anziani e locali per i giovani

Una parte dell’edificio, complessivamente realizzato su 500metri quadrati, è stata destinata al centro anziani. I suoi utenti avranno a disposizione tre locali, uno dei quali già predisposto ad ospitare una cucina. Gli spazi rimanenti fanno parte del  cosiddetto 'punto amico', che la maggioranza grillina ha ribattezzato  “casa del quartiere”.  E verranno “messi a bando, per essere assegnati a realtà interessate a promuovere, gratuitamente, attività socio-culturali nel territorio” ha fatto sapere la presidente Monica Lozzi.

L'apertura al pubblico

“L’inaugurazione del complesso pensiamo di farlo per la metà di dicembre” ha annunciato la minisindaca del VII Municipio. A quel punto giovani e anziani avranno a disposizione una struttura “realizzata a tempo di record e con finiture di alto pregio”  ha sottolineato l’assessore Vivace. Un punto d’aggregazione importante per tutto il quadrante compreso tra Statuario e Appio Claudio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento