Martedì, 15 Giugno 2021
Tuscolano Cinecittà / Viale Giulio Agricola

Pup Municipio X, Antipasqua: “Sandro Medici contro i cittadini di Viale Giulio Agricola”

Giuseppe Antipasqua, consigliere PdL, attacca Sandro Medici sulla questione Pup nel Municipio X: "La giunta rossa di Sandro Medici è contro i cittadini di Viale Giulio Agricola. Dobbiamo incentivare l'uso del mezzo pubblico dissuadendo l'uso del mezzo privato"

La recente approvazione della risoluzione sui Pup nel Municipio X di Roma ha scatenato la reazione di Giuseppe Antipasqua, Consigliere PdL del Municipio X, che in una nota attacca il minisindaco Sandro Medici: “La giunta rossa di Sandro Medici è contro i cittadini di Viale Giulio Agricola, contro le giuste richieste di salvaguardia del Viale e la stabilità degli immobili”.

Secondo Antipasqua “il PD, con l’appoggio di alcuni consiglieri del PdL, ha respinto il mio emendamento che chiedeva la chiusura del cantiere di Viale Giulio Agricola, con contestuale ripristino dello stato dei luoghi per l'intero asse viario, illuminazione della pista ciclabile e ripiantumazione delle alberature. Così facendo ha spianato il terreno allo sventramento di Viale Giulio Agricola”.

Il Sindaco Alemanno, durante un incontro con i residenti del quartiere lo scorso Agosto, avrebbe invece dimostrato comprensione ed impegno per la delocalizzazione del Pup. Mentre “le ordinanze di Rutelli e Veltroni del 2003 e 2006 hanno invaso il territorio del Municipio X di proposte di Pup senza nessun coinvolgimento dei cittadini – continua Antipasqua - e senza nessuna informazione. Gli assessori alla Mobilità della Giunta Alemanno avrebbero dovuto fermare le vecchie ordinanze sottoponendole al vaglio dei cittadini prima di renderle operative. Ciò non è stato fatto, e le criticità sono rimaste tutte”.

Per questo il consigliere del Pdl consiglia di “sospendere le ordinanze e avviare un riesame zona per zona, con la partecipazione dei cittadini interessati. I Pup realizzati dalla Giunta Medici nel Municipio X di Roma sono stati un disastro, opere dissennate fuori da ogni controllo, spesso realizzate senza neppure rispettare progetti e varianti d’opera, senza alcuno scopo sociale, vista poi la destinazione dei box e gli spazi soprastanti, l’unico interesse è sempre stato quello speculativo”.

Antipasqua indica le ricette per la mobilità/parcheggi: "La Giunta Alemanno deve impegnarsi a reperire aree idonee. Il terminal Anagnina, ampliato e riqualificato può diventare un hub moderno e attrezzato, capace di recepire migliaia di autovetture. Dobbiamo incentivare l'uso del mezzo pubblico dissuadendo l'uso del mezzo privato, solo così si potrà avviare un processo migliorativo della mobilità  nei quartieri. I pup cosi come sono stati concepiti e realizzati mal si coniugano con i veri interessi della popolazione residente"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pup Municipio X, Antipasqua: “Sandro Medici contro i cittadini di Viale Giulio Agricola”

RomaToday è in caricamento