menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Romanina, completato il nuovo playground: “E’ il quarto che realizziamo nel municipio”

Nel parco della Romanina è stato ultimato il campo polivalente. Assessore Salvatore Vivace: "E' uno degli interventi che avevamo destinato a quell'area verde. Adesso possiamo dire che il suo progetto di riqualificazione è stato completato"

Nell’area verde compresa tra via Alimena e via Schiavonetti è arrivato un campo da gioco. E’ dotato di porte da calcio e canestri da basket. E come gli altri che il Municipio ha realizzato nel territorio, resta aperto ed a disposizione dei residenti.

I campi polivalenti del Municipio VII

“E’ il quarto playground polivalente che realizziamo nel Municipio. I precedenti sono stati fatti ad Osteria del Curato, Cinecittà Est ed alla Barcaccia. Ma la presidente Lozzi ha intenzione di realizzarne sette prima della fine del mandato” ha anticipato Salvatore Vivace, assessore municipale ai lavori pubblici.

L'impianto d'illuminazione

A distanza di un anno dalla sistemazione dei lampioni, l’ente di prossimità è tornata ad investire sull’area verde della Romanina. “In realtà il completamento del campetto, arriva a valle di una serie d’interventi che abbiamo messo in campo in quel parco. Mi riferisco all’illuminazione, che sicuramente è stata l’operazione economicamente più importante, ma anche ad altri investimenti”. 

Gli interventi di riqualificazione

L’elenco degli interventi messi in campo per riqualificare il polmone verde del quartiere, situato nella periferia sudorientale di Roma, non sono stati pochi. “Abbiamo per esempio realizzato un’area fitness, commissionato dei murales, sistemato gli arredi e posizionato due jersey di cemento agli ingressi. Perchè lì c’era qualcuno che, entrando con le auto, si divertiva ad usare lo spazio come fosse una pista per fuoristrada”.

Video: alla Romanina il primo giardino della legalità

Uno spazio trasformato

Il campo polivalente, la cui inaugurazione avverrà nel corso dei prossimi giorni, arriva dunque al termine d’una serie di interventi che hanno portato anche a sostituire gli alberi che si erano seccati. Erano stati piantati nel “giardino della Legalità”, un’operazione che aveva visto il coinvolgimento del Campidoglio e di rappresentanti istituzionali anche del governo. Ma a distanza di un anno, avevano finito per seccarsi. “Le querce sono state sostituite e, con l’arrivo del campetto - ha concluso Vivace - possiamo dare per concluso il nostro progetto di riqualificazione del parco della Romanina”. Un'operazione che, trasformando uno spazio buio e degradato in un luogo d'aggregazione finisce per migliorare anche la qualità della vita nel quartiere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento