rotate-mobile
Anagnina Anagnina / Via Michele Migliarini

Da Gregna a Romanina, i rifiuti vengono abbandonati ovunque

Il sottopasso di Gregna, come le strade della Romanina, continuano ad essere trasformate in piccole discariche. CdQ Gregna: "L'unica soluzione valida è quella delle telecamere, altrimenti questi incivili restano impuniti"

La raccolta differenziata procede in tutto il VII Municipio. Incontrando difficoltà che non sempre sono imputabili ad Ama. A Gregna S.Andrea ed alla Romanina ad esempio, c’è chi continua a conferire i rifiuti direttamente in strada. Quando non addirittura sotto al Raccordo Anulare.

LA NECESSARIA TELECAMERA - “Purtroppo c’è chi continua a lasciare sacchetti di rifiuti in uno dei sottopassi – fa sapere Rosaria Garofalo, Presidente del CdQ Gregna S. Andrea – il problema sembra impossibile da risolvere senza ricorrere a quello che a mio avviso è l’unico deterrente: una telecamera. Chiamare Ama o Anas, come abbiamo ripetutamente fatto, non risolve la questione, anzi. L'incivile che lascia i sacchetti o altri rifiuti, resta impunito. E sa che poi, qualcuno, passerà comunque a rimuoverli”.

I RIFIUTI NELLE STRADE - Il problema dell’abbandono di rifiuti non si verifica soltanto all’altezza del sottopasso di via Michele Migliarini. Anche alla Romanina, sempre a ridosso del Raccordo Anulare, non è difficile osservare una distesa di sacchetti ed ingombranti. Dal più classico dei materassi alle persiane di una porta finestra. Per concludere con i divani e le ante smontate degli armadi. E’ il caso di via Pietro Rosano. Ma anche di tante altre strade disseminate nel quartiere.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Gregna a Romanina, i rifiuti vengono abbandonati ovunque

RomaToday è in caricamento