TuscolanoToday

Nuova Tor Vergata: “I nostri figli giocano tra i rifiuti”

Quintali di rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti, creano disagi ai residenti. "E' diventato impossibile rispondere ai nostri figli sulle ragioni di tale degrado"

Un residente di Nuova Tor Vergata, ha segnalato una copiosa quantità di rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti stradali. La situazione, descritta come fosse cronica, sembra stia costituendo motivo di  forte disagio per gli abitanti del quartiere. L’ennesimo, nel Municipio VII, a denunciare gravi disservizi nella gestione dei rifiuti.

I BAMBINI ED I RIFIUTI - “Mi affianco alle grida finora inascoltate di altri cittadini che mi hanno preceduto, cosi come il Comitato di Quartiere, poiché è diventato impossibile far giocare i nostri figli e tanto meno dare loro delle risposte per tale degrado ed incuria” scrive il residente, che documenta la segnalazione con alcune fotografie scattate la mattina del 4 giugno.

LA DESCRIZIONE - “I sacchi pieni di scarti indifferenziati del supermercato -  spiega il cittadino, in riferimento alle foto – ed i sacchi di cittadini provenienti da quartieri e comuni limitrofi con raccolta differenziata  spinta, riguardano via Lucio Mastronardi”. L’immagine che riprende i cassonetti vicino ai contatori, con decine di bustoni “ordinatamente” disposti a terra, riguarda Via Sandro Penna, dove “giornalmente i tecnici del gestore telefonico più importante, sono costretti a lavorare tra sacchi e cattivo odore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento