TorriToday

“Vivere la vita. Tutta”: dialoghi in parrocchia sul ‘fine vita’

La Cappella del Policlinico Tor Vergata esce nel territorio e lo fa proponendo l’iniziativa “Vivere la vita. Tutta”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

La Cappella del Policlinico Tor Vergata esce nel territorio e lo fa proponendo nella parrocchia Santa Rita da Cascia a Torre Angela l'iniziativa "Vivere la vita. Tutta.", una sorta di seminario-incontro che condurrà a riflettere sul senso dell'esistenza umana letta alla luce del suo stesso compimento con gli strumenti della fede, della bioetica, della scienza.


L'iniziativa - in collaborazione con l'IFoR - Istituto di Formazione Romani - è realizzata nell'ambito del percorso di Pastorale della salute del Vicariato di Roma e si rivolge a tutto il territorio della Prefettura XVII della Diocesi di Roma invitando a partecipare quanti desiderino un confronto su tematiche complesse quali l'eutanasia, l'accanimento o l'abbandono terapeutico, la sofferenza, la morte, il dolore nella vita dell'uomo, il prendersi cura. Questi argomenti troveranno lo spazio della riflessione bioetica ed esistenziale lungo tre serate che particolarmente potranno cogliere l'interesse, anche professionale, di medici e operatori socio-sanitari insieme a quello più spirituale dei parroci, dei ministri straordinari della comunione e dei volontari che operano negli ospedali e nelle associazioni facendosi quotidianamente accanto alla fede messa alla prova dalla sofferenza fisica e dalla malattia.


Don Massimo Angelelli, Cappellano del Policlinico Tor Vergata e ideatore di questa tre giorni di dialogo aperta alle parrocchie, così commenta l'iniziativa: "E' necessario portare queste tematiche fra le persone, accompagnarle a riflettere su questioni di certo esistenziali ma che comunque toccano estremamente da vicino la vita e le scelte di tutti noi. L'itinerario proposto affronta questioni che interrogano la nostra fede e il nostro senso della vita, il suo spessore etico e spirituale e per questo abbiamo scelto diverse chiavi di lettura. Come Cappellano di un Policlinico che ha grandi competenze professionali anche su queste materie, la scelta è stata di condividerle col territorio per il quale è polo ospedaliero, luogo di cura, spazio di assistenza e servizio alla persona".


A seguire, temi e relatori di "Vivere la vita. Tutta.", in programma dal 14 al 16 febbraio a partire dalle 19.30 nei locali della Parrocchia S. Rita da Cascia in Via Acquaroni 71:

- venerdì 14: "Il tempo del dolore e della sofferenza: accompagnamento spirituale del malato", relatore Monsignor Andrea Manto, Direttore dell'Ufficio di Pastorale della Salute del Vicariato di Roma;

- sabato 15: "La fine del tempo dell'uomo: la conclusione della vita", relatore Prof.ssa Maria Grazia Marciani, Presidente del Comitato Etico Indipendente del Policlinico Tor Vergata (PTV) e Direttore del Dipartimento di Neuroscienze dello stesso Policlinico;

- domenica 16: "La gratuità del dono: la donazione di tessuti e organi", relatore Prof.ssa Francesca Leonardis, Coordinamento Donazione Organi del PTV e Direttore della UOSD di Terapia Intensiva del Policlinico stesso.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento