Giovedì, 17 Giugno 2021
Torre Maura Torre Maura / Via dei Colombi

Torre Maura: ancora aperta la voragine in via dei Colombi. La strada cede anche in un altro punto

Esasperati gli abitanti del quartiere e i negozianti. Il Pd: “Necessario creare un ufficio di scopo trasversale”

Da un lato una buca transennata da settimane, dall’altro condizioni disastrate dell’asfalto fino all’apertura di una crepa che “Fa paura, sembra che la strada possa sprofondare da un momento all’altro” hanno commentato gli abitanti del quartiere. Siamo a Torre Maura, nel sesto municipio, dove la viabilità lungo una delle arterie principali, nonché strada commerciale, sta mettendo a dura prova la pazienza di chi vive nel quartiere. 

Agli inizi del mese di marzo, buona parte della strada è stata recintata con una rete di protezione per consentire I lavori di indagini al danno sottostante che, nel tempo, hanno causato l’apertura di una voragine. Un campanello d’allarme lanciato da un forte odore di gas che aveva impegnato I tecnici dei sottoservizi ad indagare sulle cause. A distanza di alcune settimane, la voragine non è stata ancora chiusa, con buona pace dei negozianti della via, ma a preoccupare adesso è il cedimento dell’asfalto a pochi metri di distanza.

“Ci sono zone del Municipio che oggettivamente più in sofferenza di altre, per i lavori della messa in opera dei sottoservizi. Bisogna creare un ufficio di scopo trasversale tra gli uffici del Municipio, le ditte responsabili, parte dell’esecutivo e rappresentanze politiche – ha commentato Fabrizio Compagnone, capogruppo del Pd al sesto – E’ necessario affrontare problemi come i mancati ripristini, le voragini o lavori eseguiti male”. Ha aggiunto: “La giunta Romanella da inizio consiliatura non riesce a dare una risposta concreta (anche) a questa situazione. Lasciando pezzi di territorio allo sbando”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Maura: ancora aperta la voragine in via dei Colombi. La strada cede anche in un altro punto

RomaToday è in caricamento