rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Torre Maura Torre Maura / Via dei Colombi

Torre Maura: vittima di amnesia trovata a girovagare in strada

Una donna di 88 anni è stata trovata ieri dai carabinieri in via dei Colombi in stato confusionale. Residente a Quarto Miglio l'anziana era stata ricoverata due giorni prima al Policlinico Casilino da dove si è allontanata nel pomeriggio di ieri

Stava girovagando in via dei Colombi in evidente stato confusionale l’anziana signora romana di 88 anni trovata in strada, nel tardo pomeriggio di ieri, da una pattuglia dei Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina. I militari hanno percepito le difficoltà della donna e si sono avvicinati per chiederle se avesse bisogno di aiuto. Lo sguardo impaurito e le risposte sconclusionate alle loro domande, hanno indotto i Carabinieri ad accompagnare l’anziana in caserma, dove è stata rifocillata e tranquillizzata.

POCHI RICORDI - La donna, sprovvista di documenti di identità, ricordava solamente il suo nome, di essere residente in una strada non meglio indicata della zona di Quarto Miglio e i nomi dei figli: nient’altro, nemmeno il motivo per cui si trovava a Torre Maura quando è stata trovata dai Carabinieri. Da una serie di accertamenti incrociati tra la banca dati delle forze dell’ordine e l’anagrafe, i Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina sono riusciti a risalire alla sua identità e a contattare i figli.

INVESTITA IN LARGO BELLO - Questi ultimi, poi, hanno spiegato ai militari che la donna era stata ricoverata 2 prima fa al Policlinico Casilino dopo essere rimasta vittima di un investimento pedonale avvenuto in largo Padre Leonardo Bello. Oltre alle lesioni fisiche, l’incidente le aveva cagionato un trauma che le induce continue crisi di amnesia. Riaffidata ai figli, la signora è stata nuovamente accompagnata in ospedale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Maura: vittima di amnesia trovata a girovagare in strada

RomaToday è in caricamento