Torre Maura Via dei Colombi

Travolto da due pirati della strada perde un piede: appello su youtube

Il 47enne rischia l'amputazione anche dell'altro piede: "Vi prego di venire qui a prendervi le vostre responsabilità. Venite qui, ho tre figli e sono disposto a perdonarvi"

antonio_ytDomenica 12 settembre, ore 5 sulla Via Casilina. Antonio, 47 anni romano, a bordo del suo scooter sta raggiungendo il suo posto di lavoro. Ad un certo punto, altezza via dei Colombi, il 47 enne viene travolto da una monovolume e viene spinto verso il guard-rail che gli trancia un piede.

A questo punto l'uomo con la gamba sanguinante ma ancora cosciente, ha cominciato a chiedere aiuto agli investitori, i quali si sono fermati dopo 30 metri e una volta scelti dall'auto sono rimasti a guardarlo da lontano per qualche secondo fino a scappare.

Antonio viene portato a Villa Irma dove viene constata la necessità di amputare il piede. A raccontare la sua storia è Antonio stesso che ai microfoni e davanti alle telecamere di Marco Petruzzelli (https://www.tvreporter.it/) ha lanciato l'appello affinché i due si costituiscano. L'appello è finito su youtube.

"Vi prego di venire qui a prendervi le vostre responsabilità. Venite qui, ho tre figli e sono disposto a perdonarvi", dice lanciando un appello rivolto ai due pirati che lo hanno investito.

L'APPELLO SU YOUTUBE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da due pirati della strada perde un piede: appello su youtube

RomaToday è in caricamento