TorriToday

Torre Spaccata, il municipio ha deciso: per il ‘pratone’ salvaguardia e tutela archeologica

Il documento è stato già votato in settimo municipio e dopo il sesto anche il quinto esprimerà parere

Immagine di archivio

I roghi al ‘pratone’ di Torre Spaccata potranno, a breve, trasformarsi in brutto ricordo: il municipio sesto ha votato per la salvaguardia archeologica dell’area durante la commissione ambiente di mercoledì mattina. La zona da tutelare, seppur collocata sul territorio delle torri, interessa anche i municipi confinanti: per questa ragione, dopo l’approvazione della risoluzione in viale Cambellotti anche il quinto municipio dovrà esprimere parere. Nei giorni scorsi il documento è stato già votato (e approvato) in settimo municipio.

Incendi frequenti e possibili speculazioni edilizie nonché degrado e abbandono. È per scongiurare tutto questo che il municipio sesto ha impegnato il presidente Romanella e la giunta a sollecitare la sovrintendenza affinché apponga i vincoli necessari e si apporti una variante al piano regolatore che garantisca la destinazione a verde pubblico dell’intera zona. Non solo, anche la richiesta di un tavolo inter-istituzionale che porti all’acquisizione da parte del Comune di Roma dell’area del pratone e del parco di Centocelle attualmente di proprietà di Cassa Depositi e Prestiti. Inoltre, un percorso partecipato con la cittadinanza dovrebbe condurre a una soluzione condivisa per la salvaguardia del ‘pratone’.

Già lo scorso anno, dal Partito democratico la richiesta di mettere in sicurezza l’area e dopo gli anni nell’ottobre 2019, a seguito di numerosi incendi divampati al ‘pratone’, il Movimento cinque stelle ha messo nero su bianco le intenzioni dell’amministrazione pentastellata. “Il documento viene votato da tutti e tre i municipi per conferire maggiore forza alla volontà delle amministrazioni ma l’area rimane sul territorio del sesto” ha spiegato Fabrizio Tassi, presidente della commissione ambiente e mobilità delle Torri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento