menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre Spaccata: furti nella notte, tre negozi presi di mira

Al centro estetico di via Marco Emilio Scauro, sono stati derubati circa 80 euro ma i danni sono ingenti

Una frutteria, un centro estetico e una barberia. Sono queste le tre attività commerciali derubate nella notte tra mercoledì e giovedì nel quartiere Torre Spaccata. Gli esercenti hanno sporto denuncia, sul posto l’intervento delle forze dell’ordine. Per il gruppo Lega è allarme sicurezza: “Con il coprifuoco si rendono necessari maggiori controlli perché tra le strade c’è sempre meno gente” ha detto Maurizio Politi, capogruppo Lega in Campidoglio.

I ladri sono entrati in azione utilizzando per tutte e tre le attività commerciali la stessa tecnica: un frullino utile a segare le serrande in maniera orizzontale. I negozi, collocati su via Aufidio Namusa e via Marco Emilio Scauro, sono stati derubati di poche cose ma i danni sono ingenti. Basti pensare che dal centro estetico, i malviventi hanno derubato circa 80 euro, non portando via la bigiotteria contenuta all’interno del negozio.

Il gruppo Lega del Comune di Roma ha inviato, nella mattina di giovedì, una richiesta formale alla polizia di Stato e all’arma dei carabinieri per chiedere che tra le strade del quartiere e della città, vengano svolti maggiori controlli, soprattutto in orario serale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento