Martedì, 18 Maggio 2021
Torre Maura Torre Spaccata / Viale dei Romanisti

Municipio VI: la commissione patrimonio dice “sì” al distacco di Torre Spaccata

Entro dieci giorni la votazione in consiglio municipale. Nel frattempo anche il municipio VII dovrà esprimere il proprio parere

Foto Fb - Comitato di quartiere

Un altro passo in avanti per il distacco di Torre Spaccata dal VI municipio. Nella mattina di mercoledì, la commissione patrimonio di viale Cambellotti ha votato a favore della richiesta dei cittadini: l’annessione al VII municipio. Una richiesta che da mesi il comitato sta portando avanti, iniziata come una provocazione rispetto all’abbandono istituzionale diventata poi realtà attraverso la raccolta firme e la convocazione presso la commissione statuto del Campidoglio.

La votazione in commissione, poi in consiglio municipale

“A dare parere favorevole solo il gruppo di maggioranza (m5s)” ha spiegato ai nostri taccuini Giancarlo Colella, presidente della commissione. Entro i prossimi dieci giorni, la mozione sarà votata in consiglio municipale e nel frattempo, anche il settimo municipio dovrà esprimersi rispetto l’acquisizione di un altro quartiere all’interno del territorio. Poi la palla passerà al Campidoglio e, senza intoppi burocratici, entro l’estate dovrebbe avvenire “l’annessione”.

Interventi in programma per il quartiere

“Abbiamo dato seguito alla volontà dei cittadini – ha concluso Colella – Spiace constatare però che questo “trasferimento” avverrà proprio a ridosso di interventi importanti per il quartiere come il progetto di riqualificazione del teatro Ex Enaoli, dell’ex mercato di torre spaccata e della riqualificazione dei romanisti”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio VI: la commissione patrimonio dice “sì” al distacco di Torre Spaccata

RomaToday è in caricamento