Domenica, 20 Giugno 2021
Torre Maura Torre Maura / Via delle Rondini

Torre Maura: fermato un ladro nascosto sull'impalcatura

Arrestato un 27enne nella serata di ieri. L'uomo fermato dagli agenti di polizia mentre cercava di nascondersi dopo essere stato scovato prima dal padrone di casa e poi dai vicini

Ha cercato di fuggire passando su alcuni ponteggi. Un'idea che non ha dato i suoi frutti ad un 27enne romeno arrestato ieri sera poco prime delle 21 in via delle Rondini a Torre Maura.  Pochi istanti prima una segnalazione al 113 della Questura ha segnalato “un furto in atto in appartamento”. All’arrivo della volante del Commissariato Casilino, diretto dal Primo Dirigente Antonio Roberti, alcuni cittadini scesi in strada ad attendere la pattuglia, hanno subito indicato agli agenti l’uomo che tentava di nascondersi tra l’impalcatura del palazzo nel tentativo di scappare. Immediatamente gli agenti, sono saliti sull’impalcatura  e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare l’uomo.

ARRESTO - Già noto alle Forze di Polizia, in quanto già arrestato in passato per furto, il topo d'appartamento, approfittando dei ponteggi situati lungo il palazzo aveva cercato di entrare in uno degli appartamenti forzando una porta finestra con l’ausilio di un piccone. Ma il proprietario dell'abitazione, da poco tornato a casa, accortosi degli  strani rumori provenienti dal terrazzo,  ha iniziato a gridare mettendo in fuga l’uomo. Accompagnato negli uffici del Commissariato, l’uomo è stato arrestato per il reato di tentato furto in abitazione.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Maura: fermato un ladro nascosto sull'impalcatura

RomaToday è in caricamento