menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Mattia D'Amico

Foto Mattia D'Amico

Torre Maura ricorda quattro donne che hanno fatto la storia del quartiere

Nell’occasione sono state affisse poesie lungo la rete del parco di via delle Rupicole ed è stata allestita una panchina color arcobaleno

Gli abitanti del quartiere ancora una volta protagonisti di cultura e rigenerazione a Torre Maura. Una panchina color arcobaleno, poesie affisse lungo la rete di via delle Rupicole e l’omaggio a quattro donne simbolo: la comunità del parco ha voluto festeggiare così la ricorrenza dell’otto marzo. Tra le attività di domenica anche la piantumazione di un albero Prunus acquistato grazie a una colletta promossa dai cittadini.

Già nei mesi scorsi, attraverso il progetto ‘Posie su Rete’, il gruppo culturale del quartiere, costituito da residenti, ha promosso iniziative che mettessero in risalto la collaborazione e il talento di chi vive Torre Maura ogni giorno. A tema libero e più strutturato, gli abitanti hanno scritto poesie poi affisse lungo il parco di via delle Rupicole: una iniziativa che ha riscosso molto successo soprattutto in occasione di San Valentino. All’8 marzo, poi, gli attivisti del quartiere hanno dedicato un’intera giornata.

“Abbiamo affisso le poesie raccolte per la festa della Donna e abbiamo ricordato quattro donne, decedute, che negli anni passati hanno contribuito attivamente alla costruzione del senso di Comunità a Torre Maura” ha spiegato Mattia D’Amico.

Si tratta di Fausta Albanesi (nata nel 1910, madre di 9 figli), Giorgina Bollich (a Torre Maura dal 1922, aveva un emporio dal 1946, era presente suo figlio Severino, settantacinquenne), Francesca Nazio (madre della Resistenza, combatteva i tedeschi a Torre Maura) e Marcella Guidi (ha fondato la prima cartolibreria del quartiere nel 1958). 

Infine, l’inaugurazione di una panchina arcobaleno, realizzata con materiali riciclati e la piantumazione di un albero di Prunus, posizionato sul ‘Trenino Tricolore’, realizzato dai volontari del Parco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento