Martedì, 22 Giugno 2021
Torre Maura Torre Maura / Via delle Avocette

A Torre Maura una famiglia occupa il comitato Ater: sgomberata dopo poche ore

I locali si trovano in via delle Avocette

E’ stata occupata nella notte tra mercoledì e giovedì la sede del comitato inquilini Ater di Torre Maura. La struttura di via delle Avocette è da tempo un punto di riferimento per gli inquilini e un tramite con l’ente: un luogo necessario per risolvere i disagi o discutere delle problematiche riguardanti le abitazioni. 

“Nella sede sono conservati documenti importanti e soldi”

Una sorpresa amara quella che ha accolto il presidente del comitato inquilini Ater di Torre Maura nella mattina di giovedì. “Appena arrivato qui mi sono accorto dell’occupazione, ci sono donne e bambini all’interno e ho allertato immediatamente le forze dell’ordine” ha raccontato Claudio Scodellaro. “Solo un rimbalzo di responsabilità, fino ad ora non si è ancora visto nessuno - ha aggiunto il presidente del comitato spiegando – all’interno dei locali sono conservati documenti e soldi”. 

Il comitato è un punto di riferimento per gli inquilini

Sul posto è intervenuto anche Mariano Angelucci, vice segretario del PD Roma: “Mi auguro che si intervenga in tempi brevi – ha aggiunto – questi locali sono stati chiusi per anni, adesso sono un punto di riferimento per gli inquilini, il comitato funziona, ha risolto tanti problemi ed è giusto che torni immediatamente a svolgere le sue funzioni”.  

Lo sgombero

Nelle primissime ore del pomeriggio l'immobile è stato sgomberato: "Vogliamo ringraziare gli uomini del commissariato Casilino Nuovo per l'intervento" ha commentato il presidente del comitato inquilini Ater a margine delle operazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torre Maura una famiglia occupa il comitato Ater: sgomberata dopo poche ore

RomaToday è in caricamento