rotate-mobile
Torre Maura Torre Maura / Via Enrico Giglioli

Atto intimidatorio al circolo Pd Torre Maura, Nanni: "Solidarietà"

Il consigliere comunale del Pd al Comune di Roma esprime la propria vicinanza al Circolo Bentivegna di via Giglioli, preso di mira la scorsa settimana da ignoti che ne hanno bruciato le bandiere esterne

Due atti intimidatori simili un unico obiettivo: il Circolo Pd Rosario Bentivegna di Torre Maura. Sede di via Enrico Giglioli che la scorsa settimana si è risvegliata trovandosi bruciate le bandiere esterne, come denunciato in una nota congiunta da Marco Miccoli, Andrea Sgrulletti e Roberto Cocco. Atto intimidatorio che trova lo sdegno del consigliere Pd al Comune di Roma Dario Nanni: "Esprimo solidarietà al oggetto la scorsa notte, per l'ennesima volta, di atti indimidatori".


LEGALITA' E TRASPARENZA - Consigliere Nanni che loda l'operato del Circolo di via Enrico Giglioli avanzando l'ipotesi che l'atto intimidatorio sia legato a qualche 'battaglia' della sede intitolata a Rosario Bentivegna mal digerita da 'qualche vile': "E' davvero sconcertante dover commentare quotidianamente vicende così vili. Probabilmente il grande lavoro svolto fino ad oggi dal Coordinatore Roberto Cocco e dal gruppo dirigente inizia ad essere un problema per qualcuno. Le battaglie di legalità e trasparenza, continua il Consigliere, che il circolo sta conducendo contro la cementificazione del parco di Casa Calda, lo sforzo per mantenere e valorizzare un bene pubblico come quello della scuola di via dei Tordi e il continuo lavoro sul territorio, sono il segno distintivo di chi ama questa città e rispetta chi la abita. Sono sicuro che il gruppo dirigente del circolo non si lascerà intimidire e sarò sempre al loro fianco".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto intimidatorio al circolo Pd Torre Maura, Nanni: "Solidarietà"

RomaToday è in caricamento