rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Torre Maura Torre Maura / Piazza degli Alcioni

Mercato di Torre Maura tra chioschi fatiscenti, topi e fili scoperti: "Lo riqualificheremo"

Un sopralluogo della commissione commercio nella mattina di ieri. Dal Municipio: "Organizzeremo nei prossimi giorni una riunione con le parti interessate per provvedere alla riqualifica del mercato"

Chioschi in disuso da anni che non sono mai stati rimossi e che oggi rappresentano un vero e proprio degrado al mercato di Torre Maura, in piazza degli Alcioni con topi, rifiuti e fili scoperti. Nella mattina di ieri un sopralluogo della commissione commercio del Municipio Roma VI delle Torri: "Di concerto con altre realtà provvederemo alla rimozione dei banchi dismessi".

Non è la prima volta che dal Municipio arrivano promesse per la riqualificazione del mercato di piazza degli Alcioni. Era il 1 luglio del 2015 quando l'allora commissione commercio della giunta Scipioni annunciava lo stop al degrado. Da quella data però nulla è cambiato. Qui al mercato di Torre Maura che si svolge tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 13.00 la situazione è sempre la stessa. I vecchi chioschi sono diventati ricettacolo di rifiuti di vario genere con topi che camminano liberamente e fili della corrente elettrica scoperti. Sono in tanti qui a chiedere che le condizioni del mercato vengano riportate ad un livello di normalità.

Mercato di piazza degli Alcioni

"Abbiamo effettuato un sopralluogo nella mattina di ieri - spiega la presidente della commissione commercio del Municipio Roma VI delle Torri, Gemma Smeragliuolo - e abbiamo rimosso con l'ausilio dei vigili anche una bombola del gas abbandonata in uno dei chioschi dismessi". Sul sopralluogo puntualizza: "Grande collaborazione con i proprietari dei chioschi attivi - prosegue Smeragliuolo - nei prossimi giorni organizzeremo una riunione con tutte le parti interessate per fare in modo che il degrado venga sconfitto". Su quanto fatto fino ora prosegue: "Ai proprietari dei chioschi in disuso è già stata notificata la richiesta di rimozione, intanto, di concerto con Asl, Acea, ufficio tecnico e polizia municipale ci attiveremo per ripristinare il decoro soprattutto considerata la vicinanza alla scuola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato di Torre Maura tra chioschi fatiscenti, topi e fili scoperti: "Lo riqualificheremo"

RomaToday è in caricamento