TorriToday

Case Isveur senza manuntenzione: piove e i terrazzi diventano piscine artificiali

La manutenzione fantasma alle case Isveur

Gli ultimi interventi di manutenzione ordinaria sul tetto delle palazzine sono stati realizzati nel 2007. Da allora a preservare le strutture ci pensano i cittadini, fin dove possibile. Si tratta delle case Isveur del quartiere Torre Maura, quelle collocate nel triangolo tra via dell’Usignolo e piazza delle Paradisee. Fin dove possibile, appunto, perché l’esposizione al pericolo è costante e perché non possono per questioni di “sicurezza”. 

Otturati i canali di scolo 

Le piogge abbondanti degli ultimi giorni hanno reso ancora più critica la condizione di alcune strutture ma gli inquilini ormai sono abituati a gestire e fronteggiare le emergenze. “I tetti dei palazzi di via Delle Cince – ha spiegato Angela Barone del comitato Inquilini Isveur – sono diventati piscine e non è la prima volta che succede”. Barone ha infatti ricordato l’acquazzone di settembre che ha costretto molti inquilini a mettere stracci e bacinelle per contenere l’acqua proveniente dai tetti. “Se non viene fatta manutenzione – ha puntualizzato Barone – i canali di scolo si otturano e l’acqua non riesce a defluire pertanto si posa sul tetto”. I tetti non hanno parapetto e pertanto resta molto pericoloso per gli inquilini risolvere i problemi che poi inevitabilmente si presentano. In altre parole: la manutenzione è assente ma gli inquilini non possono intervenire per questioni di sicurezza. 

60mila euro da spendere entro dicembre

Intanto da viale Cambellotti fanno sapere che sono in arrivo altri 60mila euro circa per la manutenzione delle case Erp (edilizia residenziale pubblica) da destinare alle strutture presenti sull’intero territorio e da spendere entro il 31 dicembre. Parte di questa somma sarà utilizzata per il ripristino delle condizioni del palazzo di via Dell'Usignolo dal cui seminterrato è divampato un incendio lo scorso 27 ottobre: ad oggi 14 famiglie sono state evacuate. 

case-isveur-01-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento