Mercoledì, 22 Settembre 2021
Torre Maura Torre Spaccata / Via Angiolo Cassioli

In via Cassioli i residenti passano al "fai da te" e tappano le buche pericolose

Anche nel quartiere Torre Spaccata i residenti scendono in strada e provvedono da soli a chiudere le buche. La moda del "fai da te" continua tra le vie del Municipio VI

Tre le buche pericolose in via Angiolo Cassioli, nel quartiere Torre Spaccata che i residenti, dopo diverse segnalazioni, hanno provveduto a "tappare" da soli. La storia si ripete, dunque, tra le strade del Municipio Roma VI delle Torri. I residenti esasperati tornano in strada e armati di zappe e bitume, provvedono da soli alla chiusura delle buche per mettere le vie in sicurezza. Diversi, fino ad ora, infatti, gli interventi dei cittadini che di propria iniziativa e a proprie spese, hanno tappato le buche. E' successo nei quartieri di Corcolle, Tor Bella Monaca, Colle Prenestino

Così, anche i residenti di via Cassioli, si sono adeguati a quella che ormai è diventata una necessità, in attesa che, dopo la firma del commissario Tronca al bilancio, riparta la manutenzione alle strade. Gli abitanti dei civici 80 e 90 di via Cassioli, appunto, nel pomeriggio dello scorso sabato, sono, di fatto, passati al "fai da te". 

"Nei giorni scorsi ho provveduto a segnalare le buche presenti in via Cassioli" - annuncia Emanuele Falcetti di Altra Destra. "Dopo le diverse segnalazioni avanzate dai residenti, infatti, ho contattato sia gli uffici tecnici che quelli della polizia locale del Municipio Roma VI delle Torri, ottendendo sempre la stessa risposta - dichiara Falcetti - e cioè che la ditta per la manutenzione stradale ha l'appalto scaduto da mesi". Poi incalza: "Non è possibile continuare a mettere a rischio l'incolumità dei residenti, inoltre, il Comune continua ad essere una sorta di bancomat, perché - spiega - chiunque finisce in una buca, espone una denuncia per risarcimento". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Cassioli i residenti passano al "fai da te" e tappano le buche pericolose

RomaToday è in caricamento