Martedì, 19 Ottobre 2021
Torre Maura Torre Maura / Via delle Rupicole

Torre Maura, la denuncia dei residenti: “La strada è una discarica a cielo aperto”

I residenti hanno provveduto da soli, per quanto possibile, a rimuovere almeno le siringhe sporche lasciate in strada

Materassi, siringhe e spazzatura: benvenuti in via delle Rupicole a Torre Maura. I cittadini sempre più esasperati denunciano: “Non sappiamo più cosa fare, tutte le nostre richieste sono rimaste inascoltate nonostante i sopralluoghi da parte di consiglieri municipali cinque stelle”.

Via delle Rupicole da tempo è un nervo scoperto per i residenti del quartiere Torre Maura costretti ogni giorno a fare i conti con il degrado che attanaglia la strada e che aumenta vista d’occhio seppur di loro iniziativa hanno provveduto alla rimozione di parte dei rifiuti abbandonati”.

“Ad agosto ho rimosso le siringhe dalla strada” ha commentato al nostro giornale Cristiana, una residente del quartiere che oltre a denunciare lo stato di abbandono ne denuncia anche la pericolosità considerata la presenza di rifiuti ingombranti e non solo. “Abbiamo inviato decine e decine di segnalazioni ma non abbiamo mai ottenuto risposta – ha continuato – E’ ora di risolvere una volta per tutte questo scempio, perché Ama, il municipio e Acea continuano ad essere latitanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Maura, la denuncia dei residenti: “La strada è una discarica a cielo aperto”

RomaToday è in caricamento