menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre Maura: nell’area “abbandonata” di via Ginanni anche un campo di calcio

A effettuare gli interventi è Ater a seguito di un bando della Regione Lazio per la riqualificazione dei parchi Ater

Il fazzoletto di terra nel cuore del comprensorio delle case Ater a Torre Maura era stato lasciato per troppo tempo all’abbandono. Trent’anni fa alcuni residente del quartiere avevano adattato lo spazio a un campo di calcio per far giocare i bambini di Torre Maura, un modo come un altro per creare aggregazione. Ma da allora più nulla: l’area di via Ginanni era rimasta vuota. E parlare al passato è d’obbligo perché parte dell’area dei parchi sta per diventare una palestra a cielo aperto. 

Percorsi fitness e campi da bocce nell'area di parco dimenticata

“Gli interventi sono stati avviati già nei mesi scorsi – ha spiegato al nostro giornale Mariano Angelucci, vice segretario del Partito Democratico di Roma nonché residente del quartiere – Quando sono stati costruiti percorsi fitness, un campo da bocce e un’area giochi”. A completare la riqualificazione dell’area manca solo un campo da calcio (questa volta vero) la cui costruzione sarà completata nelle prossime settimane. 

Lavori di edificazione e manutenzione

I lavori di questi mesi sono stati realizzati da Ater grazie a un bando della Regione Lazio che prevede appunto la riqualificazione dei parchi. “Siamo molto soddisfatti di questo risultato – ha concluso Angelucci – Lavoriamo da anni insieme al comitato di quartiere e alle associazioni del territorio per conferire una nuova vita all’area situata tra le palazzine Ater”. Durante i lavori di edificazione delle "strutture" sportive, i tecnici Ater stanno svolgendo anche lavori di manutenzione ordinaria. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento