Torre Maura Torre Maura / Via delle Cincie

Buio e fili scoperti alle ISVEUR di Torre Maura

La denuncia dei residenti della case ISVEUR di via delle Cincie a Torre Maura: "La notte nel cortile è buio pesto e camminare da soli fa paura"

Torre Maura: fili scoperti nel cortile delle ISVEUR di via delle Cincie

Un grido d’aiuto. Una segnalazione per denunciare un disagio che si protrae da qualche tempo: il buio. A farla alcuni residenti della case ISVEUR di via delle Cincie a Torre Maura, alle prese con i lampioni del cortile interno delle abitazioni fuori uso. Sono infatti solo una decina i punti luce funzionanti con gli altri a fare bella mostra all’oscuro: “Qui la sera è buio pesto – spiega Eliana Elviretti, assegnataria di un appartamento ISVEUR – e fare questo pezzo di strada tra l'oscurità, anche se piccolo, per una donna è sempre un pericolo. E’ successo l’altra sera a mia figlia che tornando ha sentito degli strani rumori provenire da dietro il parco e mi ha chiamata per farsi venire a prendere dal fratello”.

FILI SCOPERTI: Mancanza di luce che oltre che dal malfunzionamento di alcuni punti luce è data anche dall’assenza vera e propria di lampioni, caduti e mai sostituiti dopo la tromba d’aria che investì la zona nel novembre 2009: “Li abbiamo dovuto mettere in sicurezza noi – spiega ancora Eliana Elviretti – dopo che sono cascati nessuno ha pensato di sostituirli ne tantomeno di metterli in sicurezza. E’ stato un’abitante di questi palazzi a sistemare i fili che fuoriuscivano dalle basi dei lampioni rotti, isolandoli con del nastro. Certo rimane sempre la paura che possa succedere un qualcosa, ma almeno così siamo un pochino più tranquilli”.Torre Maura.ISVEUR Via Cincie-2
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buio e fili scoperti alle ISVEUR di Torre Maura

RomaToday è in caricamento