Domenica, 17 Ottobre 2021
Torre Maura Torre Spaccata / Via Marcio Rutilio

La buca di via Rutilio chiusa dopo quattro anni: "Tra dieci giorni saranno assegnati i lavori"

La buca negli anni è diventata una "star" tra interrogazioni e mozioni

Commissioni, mozioni, interrogazioni: la buca di via Marcio Rutilio nel quartiere Torre Spaccata è diventata una vera e propria “star” negli anni. Già perché di anni si tratta. Nel 2015 era già presente al centro della strada e dopo un primo intervento di chiusura nel febbraio dell’anno successivo è tornata a formarsi. Nei suoi confronti si è sviluppata una vera e propria “affezione” da parte dei residenti che durante le festività natalizie hanno anche addobbato l’alberello che si era creato all’interno.

Oltre il simbolo del degrado, la buca di via Marcio Rutilio rappresenta anche un terreno di sfida tra maggioranza e opposizione. Da un lato il gruppo Fratelli d’Italia che da tempo ha acceso i riflettori sulla presenza e la mancata riparazione della buca: in prima linea la consigliera Pamela Strippoli che ha presentato diverse interrogazioni. Dall’altro lato il gruppo del M5S che a Roma Today ha commentato: “Siamo per le cose fatte bene” e così Alberto Ilaria, presidente del consiglio municipale di viale Cambellotti ha voluto precisare l’iter seguito in questi mesi.

“Ci siamo messi subito al lavoro non appena insediati e a febbraio abbiamo effettuato il primo intervento, la buca si è poi riaperta e abbiamo deciso di andare a fondo”. I passaggi burocratici hanno richiesto tempo: “La direzione tecnica ha individuato una perdita agli allacci fognari, successivamente i tecnici Acea hanno riscontrato che l’allaccio in fogna proveniva da un condominio e dopo aver creduto per un primo periodo che si trattasse di un allaccio abusivo hanno approfondito le verifiche”. Ha continuato: “Il condominio ha effettuato tutte le revisioni e sancito che il lavoro è stato fatto bene quindi la riparazione non è di loro competenza”.

Intanto (forse) si avvicina la fine della saga: “Tra dieci giorni la direzione tecnica assegnerà i lavori e se nel mentre si dovesse scoprire che il guasto dipende dal condominio si procederà in danno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La buca di via Rutilio chiusa dopo quattro anni: "Tra dieci giorni saranno assegnati i lavori"

RomaToday è in caricamento