Torri

Tor Vergata: fermato pusher nei pressi dell’università

Arrestato in un parco pubblico nei pressi dell'università di Tor Vergata uno spacciatore 21enne di hashish e marijuana. Il fermo dopo le segnalazioni di alcuni genitori preoccupati

Piante di marijuana

Nel pomeriggio di ieri carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 21enne italiano che spacciava hashish e marijuana all’interno di un parco pubblico in località Tor Vergata. I militari nei giorni scorsi avevano ricevuto diverse segnalazioni di “genitori preoccupati” per i propri figli, molti anche minorenni, che frequentavano un’area verde vicino all’Università di Tor Vergata, “avvicinati” spesso da altri ragazzi che offrivano sostanze stupefacenti da fumare. Nel pomeriggio di ieri i carabinieri hanno fatto scattare il blitz: dopo aver osservato e individuato lo spacciatore, un italiano 21enne, sono intervenuti bloccandolo mentre tentava la fuga, sequestrando diverse dosi di hashish e marijuana già pronte per essere vendute.

FERMI E ARRESTI: Durante i controlli i militari hanno segnalato un altro giovane 20enne alla Prefettura di Roma quale assuntore di stupefacenti, poiché trovato in possessi di due dosi di hashish. Il fermato, già arrestato in passato dagli stessi carabinieri con diverse dosi di cocaina, verrà processato con il rito direttissimo e risponderà di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Vergata: fermato pusher nei pressi dell’università

RomaToday è in caricamento