Sabato, 13 Luglio 2024
Tor Bella Monaca Grotte Celoni / Piazza Erasmo Piaggio

A Villaggio Breda vincono (in parte) gli abitanti: l’Ater fa un passo indietro sui colori

Nella mattina di venerdì l’incontro tra i bredaroli e il direttore dei lavori

L’azzurro fluo sarà eleminato, al suo posto il colore verde ma da una tonalità meno accesa. I bredaroli l’hanno spuntata, seppure in parte: l’Ater ha fatto un passo indietro dopo le rimostranze degli ultimi giorni e il restyling delle palazzine popolari del quartiere subirà una modifica rispetto all’idea originaria. “È stata una grande fatica, ma qualcosa siamo riusciti a conquistarla” ha spiegato Patrizia Vari, abitante di Villaggio Breda a margine dell’incontro di venerdì mattina con il direttore dei lavori. 

Quando gli operai di Ater hanno iniziato a verniciare di colore azzurro le palazzine del lotto n.5 alla Breda, in poco più di un’ora, è scoppiata una piccola rivoluzione popolare, soprattutto a mezzo social. Già perché da circa 80 anni, le case popolari di Villaggio Breda – costruito negli anni ’30 intorno alla fabbrica di Ernesto Breda, da cui appunto prende il nome – hanno avuto sempre lo stesso colore: giallo e ocra. L’intervento di riqualificazione promosso dalla Regione nell’ambito dell’edilizia residenziale pubblica ha previsto, alla Breda come in altri quartieri, una vivacità di colori sulle facciate.

Ma se quest’iniziativa è stata accolta di buon grado dagli inquilini della torre di viale Santa Rita da Cascia a Tor Bella Monaca che invece del grigio hanno ritrovato l’immobile giallo, non è piaciuta invece agli abitanti di Villaggio. Sì, per loro l’identità del quartiere passa anche dalla conservazione della storicità di immobili e urbanistica. Come sta avvenendo, del resto, per la riqualificazione della chiesa del quartiere: il restauro dei colori esistenti. 

La ‘sommossa popolare’ ha coinvolto, ovviamente, anche il mondo politico del Municipio, del Comune e della Regione: tutti alla Breda venerdì mattina per dialogare con l’ente. Il risultato? Niente più azzurro o altri colori fluo, ma un verde più tenue. Per gli abitanti è “Una vittoria di Pirro ma non molliamo” hanno concluso dalla periferia di Roma est.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Villaggio Breda vincono (in parte) gli abitanti: l’Ater fa un passo indietro sui colori
RomaToday è in caricamento