Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / viale due torri

Villa Verde, il comitato di quartiere scrive al prefetto: “Chiediamo interventi urgenti prima che accadano tragedie”

Una lettera inviata al prefetto Piantedosi, alla sindaca Raggi, ai referenti comunali e al presidente del sesto municipio per chiedere la messa in sicurezza di viale due Torri

Viale due torri - Google maps

“Chiediamo interventi urgenti di messa in sicurezza della strada prima che accadano tragedie”. La richiesta del comitato di quartiere Villa Verde arriva sul tavolo del prefetto dopo le mancate risposte da parte del sesto municipio. E sul tavolo della sindaca Raggi perché il Comune possa provvedere alla sistemazione di viale due Torri.

La strada, lunga circa un chilometro e mezzo, è sprovvista di marciapiedi per la gran parte ed è costeggiata da mura alte oltre tre metri, sul lato opposto anche recinzioni. Sul viale due Torri sono presenti, inoltre un asilo nido e una scuola elementare, adiacente alla strada è in progetto la costruzione di un playground che “Porterà tanti ragazzi a percorrere la strada” hanno spiegato dal comitato di quartiere.

Tra le richieste che i residenti del quartiere hanno presentato al municipio prima e al comune poi, compare nella lista anche la rimozione della rete “così che i cittadini possano avere una via di fuga”, il limite di 30 km/h, la realizzazione di dossi per rallentare la velocità e l’apposizione di un segnale stradale che indichi il pericolo dal lato muro.

“Siamo in attesa di aggiornamenti” ha concluso Mario Puliafito, presidente del comitato di quartiere. Abbiamo provato a ricevere informazioni circa progetti futuri dall’assessorato ai lavori pubblici di viale Cambellotti senza ottenere risposta.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Verde, il comitato di quartiere scrive al prefetto: “Chiediamo interventi urgenti prima che accadano tragedie”

RomaToday è in caricamento