rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Tor Bella Monaca Torre Gaia / Via del Torraccio

Villa Verde, il comitato scrive al municipio: “Necessario divieto di transito per i tir”

Il comitato chiede l’apposizione del divieto in via del Torraccio e rilancia: “Se il problema è il costo ci pensiamo noi”

“Se il problema è il costo del cartello questo comitato è disponibile, se autorizzato dall’amministrazione, a installarlo a proprie spese secondo le norme vigenti”. È questa la specifica che il comitato di quartiere Villa Verde ha inserito nella richiesta presentata al municipio per l’apposizione del divieto di transito per i tir in via del Torraccio.

Non è la prima volta che il comitato di quartiere Ville Verde chiede al municipio la messa in sicurezza di via del Torraccio mediante l’apposizione di un cartello che impedisca ai tir di transitare così da non mettere in pericolo i residenti e non creare intralcio alla circolazione automobilistica nel tratto di strada.

Già perché in via del Torraccio sono presenti due curve, una dopo l’altra, che obbligano i tir ad effettuare anche operazioni di retromarcia per consentire la manovra e non rimanere incastrati lungo la strada. “Costretti a percorrere in retromarcia fino a 100 metri – ha spiegato Mario Puliafito, presidente del comitato di quartiere Villa Verde – E solo per fortuna non ci sono state tragedie fino ad ora, ma è giunto il momento di mettere in sicurezza i cittadini e gli automobilisti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Verde, il comitato scrive al municipio: “Necessario divieto di transito per i tir”

RomaToday è in caricamento