Giovedì, 23 Settembre 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca

Truffa dello specchietto: a TorBella finiscono in manette in tre

Tre uomini hanno messo in atto la "truffa dello specchietto" ai danni di un automobilista. I 3, dopo aver lanciato un sasso contro la macchina, hanno tentato di farsi consegnare 300 euro. Arrestati dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato con l’accusa di tentata truffa e danneggiamento in concorso due romani di 21 e 30 anni, e un bolognese 30enne, residente a Roma, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine.

I tre hanno tentato di mettere in atto la cosiddetta “Truffa dello specchietto”, ai danni di un automobilista romano di 30 anni, dal quale, dopo aver lanciato un sasso contro la fiancata, hanno tentato di farsi consegnare 300 euro come risarcimento di un presunto danno da lui causato.

Il 30enne convinto che stava per essere truffato ha immediatamente chiamato il 112. I militari intervenuti sul posto hanno chiarito la dinamica ed hanno così arrestato i 3 che sono stati accompagnati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa dello specchietto: a TorBella finiscono in manette in tre

RomaToday è in caricamento