Martedì, 3 Agosto 2021
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca

Traffico di droga a Tor Bella Monaca: confiscati beni per 1.500.000 euro

Tra i beni confiscati durante l'operazione "Green Day", un ferrari 360 "Modena", un Mercedes Slk e una villa. I beni sono riconducibili, secondo quanto comunicato dai carabinieri, al duo Capogna-Morelli ritenuti a capo di un traffico di droga

Un villino del valore di 650.000 euro, 4 autovetture tra le quali un Ferrari 360 'Modena' e un Mercedes Slk, 5 motocicli, due conti correnti ed un fondo pensione. Questi sono alcuni dei beni confiscati dai carabinieri del Nucleo Investigativo durante l'operazione denominata "Green Day".

L'ordinanza di sequestro preventivo è scattata a seguito della confisca di tali beni riconducibili, secondo quanto comunicato dai carabinieri, al duo Capogna-Morelli, ritenuti a capo dell'organizzazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti nel quartiere di Tor Bella Monaca.

Le indagini, coordinate e dirette dalla direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, hanno avuto inizio nel 2009 e hanno accertato che l'organizzazione aveva come unica fonte di sostentamento il traffico e lo spaccio di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga a Tor Bella Monaca: confiscati beni per 1.500.000 euro

RomaToday è in caricamento