TorriToday

VI municipio: blitz di Azione Frontale in tre sedi del Pd

Il blitz dei neofascisti è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì a Tor Bella Monaca, Finocchio e Villaggio Breda

Bacheca Villaggio Breda

Blitz di Azione Frontale nella notte tra martedì e mercoledì presso i circoli del Partito Democratico del sesto municipio. Volantini affissi su porte e bacheche per dire “Voi Bella Ciao, noi Inno a Roma”. Casu (Pd Roma): “I blitz di vecchi e nuovi fascisti non fermeranno mai la battaglia dei democratici per difendere i valori su cui abbiamo costruito la nostra democrazia, nelle istituzioni come in tutti i quartieri della nostra città”.

Bersaglio dell’azione messa in atto dai fascisti del terzo millennio sono state le porte delle sezioni di via dell’Archeologia a Tor Bella Monaca e della sede di Borghesiana-Finocchio, poi la bacheca della sezione di Villaggio Breda. I fascisti hanno contestato, con questa azione, la proposta di legge di un gruppo di parlamentari dem di inserire “Bella Ciao” nei programmi scolastici presentata a Montecitorio nei mesi scorsi.

Tanta la solidarietà giunta ai segretari e ai militanti del Partito democratico del sesto municipio. “Tutto il Partito democratico di Roma si stringe al fianco dei segretari e degli iscritti del sesto municipio – ha aggiunto Andrea Casu, segretario Pd Roma – E di tutte le sedi in Italia attaccate nella notte dai militanti di Azione Frontale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da anni ormai va in onda lo stesso copione: arrivano in piena notte, attaccano manifesti con messaggi infantili e violenti, fanno un bel book fotografico e poi rivendicano la grandissima azione sul solito giornale e sui social. Consiglio loro di darsi al mondo degli influencer e non della politica – ha detto Nella Converti, assemblea nazionale Pd e tra le iscritte della sezione di via dell’Archeologia - Quando si fa politica veramente non si ha paura di mostrare il proprio volto. Se fossero arrivati qualche ora prima e non nel pieno della notte avrebbero trovato un gruppo di giovani a discutere di politica". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento