menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre Gaia, inaugurato il playground nel complesso Ater

L’area comprende, tra l’altro, un parco giochi per bambini e uno spazio per lo sport. Pubblicato il bando per la riqualificazione delle tre prime palazzine

Taglio del nastro a Torre Gaia. È stato inaugurato, nella mattina di venerdì, il playground all’interno del complesso Ater tra aree giochi e spazi dedicati allo sport. Pubblicato anche il bando per la riqualificazione delle prime tre palazzine. All’evento hanno partecipato Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, l’assessore regionale all’Urbanistica e alle Politiche abitative, Massimiliano Valeriani, il Commissario dell’ATER Roma, Eriprando Guerritore, e il Direttore Generale Andrea Napoletano.

La realizzazione del playground, tra parco giochi e area sport

Ammonta a 100mila euro l’importo speso dalla Regione Lazio per la realizzazione del playground di Torre Gaia. Lo spazio, interamente rivestito con pavimentazione antishock, comprende un parco giochi per bambini, un’area allestita con panchine, un percorso per disabili e infine una zona dedicata allo sport con un campo da gioco polivalente e un campo da bocce. La costruzione del playground è stata anticipata da altri interventi di riqualificazione come la piantumazione di alberi, la sistemazione di siepi e aiuole e la rimozione di manufatti abusivi. La struttura, inaugurata venerdì mattina, è stata affidata ai cittadini che si prenderanno cura della gestione e della manutenzione.  

Al via la riqualificazione delle prime tre palazzine 

Il progetto di riqualificazione dell’area non si ferma alla realizzazione del playground. Nella stessa mattina è stato pubblicato, inoltre, il bando regionale per avviare i lavori di ristrutturazione delle prime tre palazzine del comprensorio Ater. L’importo destinato al restyling, che comprende anche il rifacimento del sistema di smaltimento delle acque meteoriche, ammonta a circa un milione di euro. Questi interventi, in calendario per la fine del mese di aprile, dovrebbero terminare nel 2022.

Valeriani (Regione Lazio): "Rinnovata vivibilità degli spazi"

“Questo playground rientra nel progetto della Regione Lazio per la realizzazione di 10 impianti polivalenti, con giardini e spazi ludici attrezzati, in altrettanti complessi di edilizia pubblica di Roma con l’obiettivo di promuovere la rigenerazione urbana delle periferie e di restituire ai cittadini luoghi di incontro e convivialità” ha commentato Massimiliano Valeriani, assessore alle Politiche abitative della Regione Lazio a margine dell’evento. Ha aggiunto: “Attraverso questa rinnovata vivibilità degli spazi, infatti, sarà possibile valorizzare il tessuto sociale e culturale, garantendo maggiore sicurezza e migliorando la qualità della vita in ogni quartiere".

Napoletano (Ater): "Intervento atteso da anni"

"Una giornata importante per Torre Gaia, perché, oltre alla realizzazione del nuovo playground, Ater Roma, grazie ai fondi regionali, dà il via al bando di gara per la riqualificazione del complesso Ater. Un intervento atteso da anni che entrerà nella fase operativa entro fine aprile" ha detto Andrea Napoletano direttore generale di Ater Roma.

playground-torre-gaia-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento