Lunedì, 18 Ottobre 2021
Tor Bella Monaca Torre Angela / Via del Torraccio di Torrenova

Frutta di giorno, alcol sotto banco di notte: a Torre Angela residenti contro le frutterie

Mario Loriga, presidente dell'associazione commercianti: "Una vergogna, l'edicolante è stato costretto ad affiggere un cartello davanti la sua edicola perché ogni giorno trova urina sui lucchetti"

Restano aperte fino a tardi e vendono alcolici fino a notte fonda. Sono le frutterie, o finte tali, di via del Torraccio di Torrenova e in via di Torrenova. Siamo nel quartiere Torre Angela dove l'esasperazione dei residenti è alle stelle e dove la denuncia più forte risuona sempre la stessa 'Dove sono le forze dell'ordine?'

Degrado, abbandono e pericolo. Sono queste le parole che raccontano la denuncia dei residenti del quartiere Torre Angela. Un effetto domino quello che si genera nelle strade della periferia ad Est della Capitale. Sì perchè quando le attività commerciali abbassano le serrande, alle nove di sera, le frutterie restano aperte ancora molte ore e vendono alcolici, favorendone un uso smisurato che poi, porta a situazioni di pericolo.

"Ubriachi vagano per le strade - dichiara Mario Loriga presidente dell'associazione commercianti e membro del comitato di quartiere Torre Angela - Sono tutti stranieri, a volte stazionano nei pressi delle frutterie, altre volte in giro per il quartiere seminano paura". Una paura generata soprattutto dagli atti illeciti: "Distruggono auto, commettono furti e urinano ovunque - commenta Loriga che esasperato continua: "Una vergogna, l'edicolante è stato costretto ad affiggere un cartello davanti la sua edicola perchè ogni giorno trova urina sui lucchetti". 

Una storia di degrado che pone un interrogativo: "Cosa fanno le forze dell'ordine?" si chiede Loriga che denuncia, inoltre, le insane condizioni in cui la merce viene tenuta dinanzi ai negozi. "Più volte è stato segnalato il problema della carenza di igiene dal momento che la loro merce resta fuori anche di notte ma dopo multe e controlli riaprono con altri nomi e la storia si ripete". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frutta di giorno, alcol sotto banco di notte: a Torre Angela residenti contro le frutterie

RomaToday è in caricamento