Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Viale Santa Rita da Cascia

Tor più bella e il volontariato, al via lo sportello amico per i residenti in difficoltà

Quattro laureati in psicologia, una volta a settimana, ascoltano le problematiche dei residenti per fornire a tutti un supporto psicologico

Prima il 'punto d'incontro con gli anziani', poi 'lo sportello amico'. Continua l'impegno dei volontari dell'associazione 'Tor più bella', nata nel quartiere Tor Bella Monaca. Proprio qui, infatti, un gruppo di residenti, stanchi di vedere 'abbandonato' il proprio quartiere si è rimboccato le maniche e ha dato vita ad una serie di inziative. La prossima, in ordine di tempo, che vedrà l'avvio nella prima settimana di febbraio, sarà quella di uno sportello amico. A raccontare la nascita dell'inziativa è Tiziana Ronzio, presidente dell'associazione.

"Siamo stati contattati, mediante la nostra pagina facebook da un gruppo di ragazzi laureati in psicologia", esordisce entusiasta. "In riferimento al nostro impegno per il territorio, i giovani laureati ci hanno chiesto la possibilità di iniziare un progetto in collaborazione". Come si struttura la nuova missione di Tor Più Bella? "Un giorno a settimana, per la durata di circa tre ore, i ragazzi, supportati dai volontari dell'associazione, saranno a disposizione dei residenti del quartiere - poi continua - ascolteranno i loro problemi, le loro situazioni cercando di dare un confrorto a tutti coloro che vorranno essere aiutati". La location è ancora da definire ma i volontari non si perdono d'animo: "Abbiamo molti locali a disposizione, stiamo ancora valutando".

Intanto, questa nuova avventura riempie di orgoglio tutti a Tor Più Bella: "E' un ricoscimento importante per noi - conlcude Tiziana - la nostra è un'associazione senza scopo di lucro e tutto quello che chiediamo agli altri è entusiasmo e voglia di fare. Queste iniziative ci stimolano a fare sempre meglio perché ci fanno capire che abbiamo intrapreso la strada giusta". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor più bella e il volontariato, al via lo sportello amico per i residenti in difficoltà

RomaToday è in caricamento