rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Viale Santa Rita da Cascia

La risposta di Tor Bella Monaca dopo l'attentato a Don Coluccia: il risveglio del tessuto sociale passa dalla pulizia del quartiere

Sabato 9 settembre un nuovo appuntamento di pulizia sotto le Torri

Sabato 9 settembre un nuovo appuntamento. Una giornata di pulizia del quartiere per ripulirlo dalla spazzatura, che c’è in abbondanza, e da quel senso di impotenza che spesso vivono i cittadini che, per forza di cose, si sentono abbandonati dalle istituzioni. Dopo il successo della giornata di pulizia avvenuta sabato 2 settembre a Tor Bella Monaca lungo via Santa Rita da Cascia e via Scozza, l’associazione Torpiùbella ha programmato un nuovo incontro per prendersi cura del quartiere.

Rifiuti ovunque

Tor Bella Monaca è tra i quartieri di Roma più problematici per quanto riguarda il decoro delle strade e la raccolta dei rifiuti. Nel municipio col più alto numero di evasori della tari, la nascita di discariche abusive è un problema quotidiano. Di recente, il presidente del VI Municipio, Nicola Franco aveva avuto un incontro col prefetto per chiedere maggiori controlli sul territorio. Il 29 agosto, poi, il tentato omicidio di Don Antonio Coluccia lungo via dell’Archeologia, un fatto che riattivato i riflettori sulla necessità di “bonificare” la più grande piazza di spaccio d’Europa.

Quindi, in attesa che il governo faccia qualcosa e dopo le rassicurazioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che ha promesso più uomini delle forze dell’ordine lungo le strade, è toccato ai cittadini dare un segnale di legalità e, soprattutto, di una comunità che non vuole gettare la spugna di fronte al degrado e al malaffare. Così, sabato 2 settembre, giovani ed adulti si sono trovati in strada per pulire il quartiere

Tonnellate di spazzatura raccolta

Dopo circa tre – quattro ore di lavoro, i volontari hanno riempito più di 30 sacchi della spazzatura. Un “bottino” incredibile visto che sono rimasti esclusi dalla raccolta gli ingombranti. L’iniziativa, infatti, è nata in maniera spontanea ed organizzata nel giro di pochissimi giorni, tanto che non c’è stato il tempo di avvisare Ama per chiedere una mano. La municipalizzata ci sarà, invece, questo week end quanto si pulirà, a partire dalle 10, l’altro latto della torre 5, da via Scozza andando verso via San Rita Da Cascia.

giornata pulizia tor bella monaca 2

“La giornata è nata dopo che un signore della quarta torre, al civico 20, mi ha contatta per conoscermi – racconta, a RomaToday, Tiziana Ronzio, presidente dell’associazione Torpiùbella e attivista antimafia – durante la nostra chiacchierata è nata l’idea di pulire. Ci hanno poi aiutato anche gli inquilini della terza torre, al civico 30. Ho chiesto a delle signore di darci una mano ed hanno voluto partecipare. Sabato scorso, mentre pulivamo, si sono unite anche altre persone mentre altre hanno manifestato la voglia di partecipare ai prossimi appuntamenti”.

Una Tor Bella Monaca diversa

La pulizia del quartiere, però, non era l’unico obiettivo della giornata. “il tessuto sociale si sta spegnendo piano piano – riprende Ronzio – è giusto lamentarsi delle istituzioni che non fanno la loro parte. Occorre però svegliare questa parte addormentata della nostra società e far capire che la cittadinanza è stanca di subire certe situazioni, altrimenti qualcuno potrebbe pensare che la gente sia contenta di vivere nell’immondizia, e non parlo solo di rifiuti”.

Un modo, quindi, anche per raccontare una Tor Bella Monaca diversa: “Non è vero che qui accadono solo cose brutte. Dobbiamo far capire a tutti, anche a noi stessi, che ce la possiamo fare. Per esempio, sabato scorso, in mezzo a tante signore, c’era anche un ragazzo pregiudicato che era contento di aiutarci. Parliamo di un giovane che noi adulti abbiamo abbandonato e che dobbiamo recuperare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La risposta di Tor Bella Monaca dopo l'attentato a Don Coluccia: il risveglio del tessuto sociale passa dalla pulizia del quartiere

RomaToday è in caricamento