rotate-mobile
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Viale Santa Rita da Cascia

Zingaretti a Tor Bella Monaca: oltre 5 miilioni di euro per la manutenzione delle torri Ater

Interventi in viale Santa Rita da Cascia. Con il presidente della Regione anche l'assessore alle politiche abitative del Lazio

Continuano i lavori di riqualificazione delle torri in viale Santa Rita da Cascia, a Tor Bella Monaca, sul territorio del sesto municipio, nella periferia est della città. Nella mattina di venerdì, Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, insieme a Massimiliano Valeriani, assessore alle politiche abitative, ha effettuato un sopralluogo al cantiere: verranno spesi oltre 5 milioni di euro per mettere in sicurezza gli immobili Ater presenti lungo la strada. Per la torre al civico 50, gli interventi saranno ultimati entro l’anno.

Nell’inverno del 2019, in una giornata di vento, dalla torre Ater al civico 50 di viale Santa Rita da Cascia si sono staccati dei pannelli – la facciata esterna del palazzo - ma già dal 2016 dall’immobile cadevano calcinacci. Da quel momento le richieste di intervento da parte degli inquilini sono diventate ancora più insistenti: a fare la voce grossa e battere i pugni sul tavolo di Ater è stata Tiziana Ronzio, presidente dell’associazione ‘Tor più Bella’ che in questo stabile ha la sede. Già percgé per lungo tempo sono stati gli inquilini a prendersi cura della torre e degli spazi comune. A gennaio di quest’anno sono iniziati i primi interventi di manutenzione straordinaria che saranno conclusi entro il 2021. Da circa dieci giorni sono stai avviati nuovi cantieri alle altre torri della strada: per questi progetti, la Regione Lazio ha investito oltre 5 milioni di euro, circa un milione e 300mila euro a torre.

L’intervento di manutenzione straordinaria riguarda il manto di copertura del terrazzo con il rifacimento della pavimentazione fino al massetto, pulizia e ripristino del calcestruzzo delle facciate frontali, posteriori e laterali; il rifacimento del cappotto tramite pannelli isolanti in lana di roccia. L'intervento è ultimato con la tinteggiatura del cappotto, del calcestruzzo e delle parti in ferro, oltre ad interventi di sistemazione delle parti comuni interne.Nell’ambito del programma “Playground for all”, verrà riqualificata l’area verde ubicata tra via Scozza e Via Santa Rita da Cascia per realizzare due aree gioco per bambini, posizionate nuove panchine e realizzato un impianto di illuminazione.

"Da oggi ogni mercoledi' per le prossime 3 settimane partiranno i cantieri delle restanti tre torri e nel giro di un anno rifaremo tutto lo skyline degli immobili di proprieta' dell'Ater a Tor Bella Monaca. Ringrazio i cittadini che si battono ogni giorno per la dignita' e il decori di questo quartiere, ma é doveroso che tutte le istituzioni facciano altrettanto" ha dichiarato l'assessore alle politiche abitative e urbanistica della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani. "A dicembre termineranno i lavori della prima torre e verrà avviato anche il cantiere per la realizzazione di un'area giochi attrezzata con annessi due playground per un costo totale di oltre 85 mila euro" ha aggiunto Valeriani. Con Zingaretti, Valeriani e Ronzio anche Eriprando Guerritore Presidente di Ater Roma e Andrea Napoletano, Direttore Generale nel sopralluogo di venerdì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zingaretti a Tor Bella Monaca: oltre 5 miilioni di euro per la manutenzione delle torri Ater

RomaToday è in caricamento