Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Via Casilina, 1616

Tor Bella Monaca: banale lite finisce a colpi di spranga, un arresto

Ieri sera su via Casilina un romano di 49 anni ha aggredito un romeno di 41 colpendolo alla testa con una spranga di ferro. Allertati dai passanti sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato l'uomo

Tragedia sfiorata nella notte, sulla via Casilina all'altezza del civico 1616 zona Tor Bella Monaca, dove un romano di 49 anni ha aggredito, per futili motivi, un romeno di 41 anni colpendolo più volte alla testa con una spranga di ferro.

L'intervento, su segnalazione di una passante, di una gazzella dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente. L'aggressore è stato bloccato dai carabinieri mentre tentava la fuga. Recuperata e sequestrata anche la spranga, ancora sporca di sangue, utilizzata nell'aggressione al romeno.

La vittima è stata trovata in un lago di sangue con una profonda ferita alla testa, subito ricoverata sotto osservazione all'Ospedale Policlinico Casilino. Arrestato con l'accusa di tentato omicidio aggravato, l'aggressore è stato portato al carcere di Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: banale lite finisce a colpi di spranga, un arresto

RomaToday è in caricamento