rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Viale Duilio Cambellotti

Lotta alle discariche abusive, nel VI municipio arrivano le telecamere intelligenti

Saranno installate su dieci strade per un investimento di circa 100 mila euro

Telecamere intelligenti per fermare tutti gli “zozzoni” che prendono la Casilina, Prenestina e Collatina per andare a gettare i rifiuti nel territorio del VI municipio. È quanto è stato deciso al termine di una riunione che si è tenuta per affrontare il tema della spazzatura a Tor Bella Monaca e non solo. All'incontro hanno partecipato l'assessora alle politiche della sicurezza Monica Lucarelli, il consigliere capitolino Mariano Angelucci, presidente della commissione Turismo, rappresentati dell'assessorato all'ambiente e ciclo dei rifiuti, il dipartimento ciclo dei rifiuti, il comandante del gruppo VI Donati anche in rappresentanza del comando generale, Ama e il consigliere municipale Fabrizio Compagnone. Non c’era il presidente del VI Municipio Nicola Franco, già impegnato su un altro fronte, il quale però si è confrontato telefonicamente con Angelucci esprimendo soddisfazione per questa iniziativa.

Pendolari dei rifiuti

Quello dei pendolari dei rifiuti è uno dei tanti problemi che affliggono il sesto. Anche durante il recente incontro con il prefetto di Roma, Nicola Franco aveva richiesto maggiori controlli e posti di blocco sulle vie Casilina, Prenestina e Collatina, le arterie che portano verso i territori di Roma Est. Qui, infatti, ci sono ancora diversi cassonetti stradali che diventano bersaglio degli abitanti dei comuni limitrofi che vengono a conferire la spazzatura. I risultati, purtroppo, sono sotto gli occhi di tutti, con rifiuti sparsi ovunque sulle strade e gli interventi di bonifica che non riescono a stare al passo con la nascita di mini discariche.

Videocamere intelligenti

Durante l’incontro, l'assessora Lucarelli ha promesso che saranno installate videocamere intelligenti, governate dal dipartimento cybersecurity in tutta la città di Roma. “L'investimento più grande - scrive Angelucci in una nota - riguarderà proprio il sesto municipio. Le fototrappole consentiranno di prevenire lo sversamento illegale dei rifiuti e intervenire con azioni sanzionatorie”. Parliamo, per quanto riguarda Tor Bella Monaca e i quartieri limitrofi, di un investimento complessivo di circa 100 mila euro, con una decina di strade interessate dall’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alle discariche abusive, nel VI municipio arrivano le telecamere intelligenti

RomaToday è in caricamento