rotate-mobile
Tor Bella Monaca Tor Bella Monaca / Via dell'Archeologia

Tor Bella Monaca: la street art invade l'R5, tra le firme anche Mosa

Tra le principali rappresentazioni, immagini femminili ma anche cieli stellati e forme geometriche

Volti di donne ma anche cieli stellati e cartoni animati: siamo nel piazzale interno del comparto R5 di via dell’Archeologia, a Tor Bella Monaca, dove i colori hanno iniziato a prendere il posto del grigio. Da un’idea dell’associazione culturale “El chentro” di largo Mengaroni, giovani street artist e alunni delle scuole del quartiere, da alcune settimane muniti di bombolette e fantasia stanno lasciando la propria “impronta” sulle facciate dei palazzi.

Nel progetto anche i bambini della scuola Melissa Bassi

“Abbiamo ripreso un’idea avviata già alla fine degli anni ’90 – ha spiegato Mario Cecchetti, responsabile del centro sociale – quando abbiamo colorato le facciate delle scuole di Tor Bella Monaca e abbiamo scritto in stile griffato il nome dell’istituto”. Questa volta, insieme al “centro” le classi IV della sezione E e F della scuola Melissa Bassi di via Aspertini e i ragazzi del progetto alternanza scuola/lavoro del liceo Amaldi accompagnati dalla professoressa Donati. 

Tra gli artisi Mosa, Chiara Abbaticchio, Solo e Diamond

Prima gli interventi di writing, poi la realizzazione di murales veri e propri ad opera di artisti noti nel panorama cittadino e non solo. Tra questi Mosa (che a Tor Bella ha già firmato un murale in via Quaglia) Valeria Cademartori, Roberta Gentili, Chiara Abbaticchio  e Pier The Rain. Nei prossimi giorni anche Diamond e Solo lasceranno la propria firma su uno dei muri del comparto R5 di Tor Bella Monaca. Non solo: uno spazio bianco sarà lasciato alla fantasia dei bambini che abitano all’interno del comparto e che potranno così colorare e disegnare ciò che preferiscono.

“L’obiettivo – ha concluso Cecchetti – è riportare il bello in contesti lasciati completamente e se stessi e farlo attraverso l’arte di strada, così da poter distinguere il bello dal brutto e anche la cosa giusta da quella sbagliata”. 

murales-r5-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: la street art invade l'R5, tra le firme anche Mosa

RomaToday è in caricamento